Trapani Oggi

Campobello, tre morti sull'asfalto - Trapani Oggi

Senza categoria

Campobello, tre morti sull'asfalto

16 Gennaio 2011 20:28, di Niki Mazzara
visite 547

Campobello di Mazara, 16 gennaio 2011- Incidente stradale mortale a Campobello di Mazara. A rimanere vittime della incoscienza di un giovane 21 enne, ...

Campobello di Mazara, 16 gennaio 2011- Incidente stradale mortale a Campobello di Mazara. A rimanere vittime della incoscienza di un giovane 21 enne, Fabio Gulotta, sono stati Martina Quindi, 12 anni e il fratellino Vito di 10 anni e la loro mamma, la 37enne Livia Mangiaracina. I bambini sono morti immediatamente dopo lo scontro, la mamma nella sala operatoria del nosocomio Vittorio Emanuele di Castelvetrano. Appesa ad un filo la vita del marito Baldassare Quinci, 43 anni, maresciallo dell’aeronautica, che è stato  trasferito d’urgenza in elisoccorso all’ospedale Villa Sofia di Palermo a seguito delle lesioni alla colonna vertebrale e gravi fratture in varie parti del corpo riportate dopo l'incidente. Da una ricostruzione degli inquirenti è emerso che ieri sera Fabio Gulotta, 21 anni, pastore di Campobello di Mazara, poco prima di mezzanotte,ha investito con la sua Bmw i componenti della famiglia Quinci. Il Gulotta, rimasto illeso assieme alla sua fidanzata che era con lui in macchina, è ora accusato di omicidio colposo plurimo aggravato (rischia 10 anni di reclusione) e guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre sarebbe stato accertato che andava a oltre 120 chilometri l’ora. Gulotta ha investito la Fiat 600 alla cui guida vie era Quinci che, da parte sua, avrebbe attraversato non rispettando lo stop. Sulla utilitaria si è abbattuta la potente Bmw del Gulotta che sopraggiungeva dalla via Vittorio Emanuele II ad alta velocità. Il Gulotta, patentato da soli due anni, non è nuovo ad incidenti stradali, atteso che appena un anno fa gli era stata sospesa la patente a seguito di un  altro incidente stradale che aveva provocato altri feriti.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie
Dello stesso argomento
I più visti