Trapani Oggi

Canzoni italiane con più visualizzazioni su YouTube - Trapani Oggi

Canzoni italiane con più visualizzazioni su YouTube

25 Aprile 2022 18:33, di eros santoni
visite 3485

Moltissimi italiani utilizzano YouTube o Spotify per ascoltare le proprie canzoni preferite. YouTube, a differenza di Spotify, consente di visualizzare anche i videoclip ufficiali caricati dagli artisti sul proprio canale.

Ovviamente è impossibile sapere se le visualizzazioni dei video più visti sono tutte naturali; qualche artista potrebbe aver boostato un brano acquistando visualizzazioni. Esistono infatti diversi servizi specializzati nell'ottenere visualizzazioni su YouTube, come ComprareFollower; indipendentemente da questo, alcuni cantanti si sono distinti per l’attenzione riscossa dal pubblico di YouTube sia nel lungo periodo, sia negli ultimi mesi.

I più ascoltati dell’ultimo anno Alcune canzoni hanno ottenuto un numero di visualizzazioni particolarmente alto perché sono su YouTube da molto tempo; altre, invece, hanno raggiunto dei grandi risultati nel giro di pochissimi mesi.
Sanremo: un boost assicurato Sicuramente, gli artisti che partecipano a Sanremo sono tra quelli che ottengono un maggior numero di visual in tempi brevi non solo grazie agli utenti italiani, ma anche a quelli internazionali.

Brividi, la canzone vincitrice del 2022 cantata da Mahmood e BLANCO, è stata pubblicata il 2 febbraio e ha superato in poche settimane i 51 milioni di visualizzazioni. Sempre dell’artista Mahmood, la canzone vincitrice di Sanremo 2019 Soldi ha superato i 193 milioni di visuals.

Tra gli artisti che hanno raggiunto i numeri di visualizzazioni più alti, vale la pena ricordare il rapper Fedez, noto sul Web per il suo matrimonio con l’influencer Chiara Ferragni. Federico “Fedez” Lucia ha ottenuto numeri enormi grazie alle frequenti collaborazioni effettuate nel corso della sua carriera.

Il brano Chiamami per nome, con Francesca Michielin, ha superato i 45 milioni di visual nel giro di un anno e ha vinto il terzo posto al festival di Sanremo 2021. Sempre di Fedez, in collaborazione con Achille Lauro e Orietta Berti, il singolo Mille ha superato i 97 milioni di visualizzazioni in dieci mesi, diventando di fatto un tormentone estivo.

Restando in tema di tormentoni, il singolo Vorrei ma non posto di Fedez e J-AX pubblicato nell’estate 2016 ha superato i 213 milioni di visualizzazioni.

I Måneskin e le vittorie internazionali I Måneskin, un gruppo musicale rock italiano composto da quattro giovani artisti, nel 2021 si è portato a casa il primo posto al festival di Sanremo e all’Eurovision grazie alla canzone Zitti e buoni. Il singolo, estratto dall’album Teatro d’ira - Vol. I, è stato pubblicato su YouTube il 3 marzo 2021 e ha superato i 131 milioni di visualizzazioni. Dopo il debutto internazionale, i Måneskin hanno fatto notizia in varie occasioni e anche i loro brani più vecchi hanno iniziato a crescere e accumulare visualizzazioni da tutto il mondo; per esempio, il singolo Torna a casa ha superato i 149 milioni di visualizzazioni.

Gli artisti più ascoltati del momento Tra gli artisti che hanno riscosso più successo su YouTube negli ultimi tempi, vale la pena menzionare anche:
1) Il giovanissimo Sangiovanni, ex partecipante di Amici di Maria De Filippi. Il cantante ha partecipato a Sanremo nel 2022 con il singolo farfalle (42 milioni di visualizzazioni) e ha superato gli 88 milioni di ascolti con malibù.
2) La rappresentante di Lista, con il singolo Ciao Ciao. Pur non essendosi piazzato sul podio di Sanremo 2022 al quale ha partecipato, il singolo ha quasi raggiunto 30 milioni di visualizzazioni.
3) Elodie, il cui ultimo singolo Bagno a mezzanotte ha ottenuto 7 milioni di visualizzazioni in meno di due mesi. Sempre dI Elodie, in collaborazione con Marracash, il singolo Margarita rilasciato nel 2019 ha superato i 133 milioni di visualizzazioni.
4) Irama, che ha partecipato a Sanremo 2022 con il singolo Ovunque sarai (31 milioni di visualizzazioni). Il videoclip del singolo Arrogante, uscito nel 2019, ha raggiunto i 122 milioni di visualizzazioni.

I grandi classici di YouTube Tra le canzoni più ascoltate di sempre si trovano quelle di Eros Ramazzotti, artista internazionale famoso in Italia quanto all’estero. Il canale YouTube di Eros Ramazzotti è attivo da 12 anni e ospita singoli in italiano e in spagnolo con milioni di visualizzazioni. Tra i singoli più visualizzati:
1. La cosa più bella: la versione italiana è stata visualizzata 112 milioni di volte, mentre quella spagnola 418 milioni.
2. Cose della vita, 52 milioni di visuals.
3. Un’emozione per sempre, 39 milioni.

Anche l’artista Laura Pausini è nota per le sue performance internazionali e molti dei suoi brani sono stati regolarmente tradotti in spagnolo. Tra le sue canzoni più ascoltate:
1. La solitudine, brano d’esordio della Pausini; 63 milioni di visualizzazioni dal 2011 a oggi.
2. Non è detto, 55 milioni.
3. Simili, 41 milioni.
Vasco Rossi è uno degli artisti più noti e amati dagli italiani, anche dai più giovani. L’artista utilizza il suo canale YouTube (con quasi un milione di iscritti) per archiviare i suoi singoli di successo, tra cui:
1. Senza Parole, 23 milioni di visualizzazioni.
2. Sally, 23 milioni.
3. Liberi Liberi, 29 milioni.

Vale la pena ricordare che alcuni artisti famosi dell’Italia, soprattutto quelli più maturi e navigati, non vengono seguiti tanto su YouTube quanto in altri circuiti. Fabio Rovazzi: un tormentone dietro l’altro Vale la pena fare un piccolo appunto su Fabio Rovazzi, che pur non considerandosi un vero cantante ha ottenuto numeri di tutto rispetto grazie alle collaborazioni con gli artisti più affermati (tra cui Fedez).

La sua prima hit intitolata Andiamo a comandare è uscita nel 2016 e ha ottenuto oltre 192 milioni di visualizzazioni. In seguito, il singolo Tutto molto interessante ha superato i 153 milioni di visual, mentre il brano in collaborazione con Gianni Morandi intitolato Volare ha raggiunto in quattro anni 137 milioni di visualizzazioni.

Il Pulcino Pio: una storiella da milioni di views

Canzoni italiane con più visualizzazioni su YouTube

Moltissimi italiani utilizzano YouTube o Spotify per ascoltare le proprie canzoni preferite. YouTube, a differenza di Spotify, consente di visualizzare anche i videoclip ufficiali caricati dagli artisti sul proprio canale.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie