Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 16 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Capitale italiana della cultura 2022, in vista del rush finale siglato il patto per la cultura trapanese - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Capitale italiana della cultura 2022, in vista del rush finale siglato il patto per la cultura trapanese

12 Gennaio 2021 17:01, di Alessandro De Bartolomeo
Capitale italiana della cultura 2022, in vista del rush finale siglato il patto per la cultura trapanese
Politica
visite 141

Il sindaco del Comune di Trapani e i sindaci del territorio trapanese hanno siglato via web “Il Patto per la Cultura Trapanese”, con cui sin da subito tutti i comuni si impegnano a sostenere e attuare un  Piano Strategico della Cultura del territorio. Tra gli obiettivi: cabina di regia unica , mettere a sistema le Partecipate di settore (fondazione, enti teatrali, etc..), fare rete culturale con il sistema museale, archeologico, con i parchi e le riserve, con tutti gli Enti, le Fondazioni e gli stakeholder operanti nell'ambito culturale provinciale, condividere strategie e progetti di marketing turistico-culturale per la valorizzazione dell’identità del territorio, realizzare un calendario unico degli eventi e delle manifestazioni del territorio. Un ruolo strategico avrà il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale, che supporterà molte iniziative di comunicazione. “Un bellissimo segnale che parte dall’ ultima  provincia d’ Italia, per posizione geopolitica- ha dichiarato il primo cittadino di Trapani -  In questo momento storico legato ad una pandemia, l’obiettivo di promuovere la programmazione strategica della cultura, come volano ed ulteriore attrattore per lo sviluppo dei territori, è già una vittoria.  Una piattaforma di confronto e scambio tra i comuni aderenti che diffonde linee guida  per mettere in atto processi di gestione integrata e innovativa della cultura- ha concluso lo stesso nella nota inviata alle redazioni". Trapani, come ricorderete è una delle 10 citta finaliste per capitale Italiana della Cultura per l'anno 2022, succederà alla Città di  Parma attuale capitale italiana per 2020 e  2021 (causa annullamento tutti gli eventi dovuti alla pandemia).Tra le candidate finaliste: Ancona, Bari, Cerveteri, L'Aquila, Pieve di Soligo (TV), Procida (NA), Taranto, appunto Trapani, e per finire Verbania (VCO) e Volterra (PI). la scrematura finale da parte del Ministero dei beni Culturali ha portato dai 28 candidati iniziali agli attuali 10. La Città proclamata, riceverà un contributo di 1 milione di euro. Gli incontri si terranno, compatibilmente con le misure di contenimento adottate dal Governo per la situazione epidemiologica in atto, presso il Collegio Romano, sede centrale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, nei giorni 14 e 15 gennaio 2021, secondo quanto pubblicato sul sito del Ministero lo scorso 16 novembre.
Sarà compito della Giuria raccomandare al Ministro Franceschini il progetto di candidatura più idoneo alla designazione della città «Capitale italiana della cultura» per l’anno 2022 entro il 18 gennaio 2021, al fine dell’attribuzione del titolo da parte del Consiglio dei ministri.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings