Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Carcere. Domani a Favignana, firma protocollo tra Comune e Dap - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Favignana

Carcere. Domani a Favignana, firma protocollo tra Comune e Dap

17 Febbraio 2021 11:12, di Laura Spanò
Carcere. Domani a Favignana, firma protocollo tra Comune e Dap
Cronaca
visite 1201

**Aggiornamento** Favignana -  “Mi riscatto il futuro” è il nome di un progetto pilota che vedrà protagonisti i detenuti reclusi presso il carcere egadino e che sarà  attuato anche a Palermo e Roma.
Domani mattina alle 12.00, nel corso di una conferenza stampa in  programma nella splendida cornice del Palazzo Florio di Favignana,  sarà firmato il protocollo d’intesa tra il direttore del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Bernardo Petralia, il direttore della Casa di reclusione “Filippo Saporito” di Favignana Nunziante Rosania e il sindaco del Comune di Favignana - Isole Egadi Francesco Forgione per la definizione di un percorso comune volto alla promozione di opportunità di inserimento lavorativo per i detenuti, all'incontro tra domanda e offerta di lavoro e alla progettazione di azioni dirette a consolidare la collaborazione tra gli enti sottoscrittori".
All’incontro parteciperà anche il sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia Andrea Giorgis e il prefetto di Trapani Tommaso Ricciardi.
"Nell’occasione - dice il sindaco Forgione - sarà anche avanzata la richiesta, già inoltrata, della  riconsegna del Forte di “San Giacomo” alla comunità favignanese.________________________________________________________________
"La sinergia tra Autonomie Locali e Dipartimento Amministrazione Penitenziaria porta i risultati che confermano la finalità della lavoro della Polizia Penitenziaria”. Lo dice il segretaio regionale della Uilpa Sicilia, Gioacchino Veneziano. L'iniziativa a favore dell'istituzione carceraria Egusea messa in campo dal comune di Favignana, guidato da Francesco Forgione si terrà domani alle 12.00 e vedrà la presenza del sottosegretario alla Giustizia On. Andrea Giorgis, e del Capo della Polizia Penitenziaria Presidente Dino Petralia.
“La possibilità che le comunità locali, accompagnino il percorso di riabilitazione dei detenuti con lavori socialmente utili - dichiara il Segretario Generale della Uil di categoria in Sicilia - oramai è necessario, considerato che con le proprie forze l'amministrazione penitenziaria non è in grado di attuare il percorso di riabilitazione previsto dalla legge Gozzini”.
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings