Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 10 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Carta Sacra", in mostra al "Pepoli" documenti, incisioni e manufatti religiosi - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

1

1

1

Testo

Stampa

Cultura
Trapani

"Carta Sacra", in mostra al "Pepoli" documenti, incisioni e manufatti religiosi

12 Luglio 2016 17:18, di Niki
"Carta Sacra", in mostra al "Pepoli" documenti, incisioni e manufatti religiosi
Cultura
visite 263

Da giovedì prossimo, al Museo "Pepoli" di Trapani, sarà possibile visitare una mostra di documenti, incisioni, santini e manufatti in occasione dei festeggiamenti dedicati alla Madonna di Trapani. In mostra esemplari unici, come una raccolta completa di litanie lauretane incise su rame e un inedito: tre bozzetti di Domenico La Bruna del dipinto della Madonna di Trapani nella Chiesa del Carmine L'Archivio Storico Diocesano di Trapani parteciperà alla mostra con una selezione di documenti dei secoli XVII-XIX relativi alla diffusione della stampa a Trapani, a partire dal 1680, e all'evoluzione iconografica nella rappresentazione dei santi titolari delle principali chiese della città nei prestampati di atti parrocchiali La mostra, realizzata in collaborazione tra il Museo "Pepoli", l'Archivio Diocesano, l'Archivio di Stato di Trapani e il Circolo filatelico e numismatico "Nino Rinaudo", sarà visitabile dal 14 luglio al 20 agosto negli orari di apertura del museo. Alla cerimonia di inaugurazione, prevista per le 18, interverranno il direttore del Polo museale della provincia di Trapani, Luigi Biondo, il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli, il direttore dell'Archivio Storico Diocesano, Liborio Palmeri con la vice-direttrice Stefania La Via, la direttrice dell'Archivio di Stato, Giovanna Falcone, il priore del Convento dell'Annunziata Giuseppe Basile e il collezionista Luigi Strazzeri.

© Riproduzione riservata

Commenti
"Carta Sacra", in mostra al "Pepoli" documenti, incisioni e manufatti religiosi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie