Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 28 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Case abusive: "Non c'è più scampo". Sottoscritto protocollo in Prefettura - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani-Erice

Case abusive: "Non c'è più scampo". Sottoscritto protocollo in Prefettura

22 Luglio 2013 15:49, di Redazione
Case abusive: "Non c'è più scampo". Sottoscritto protocollo in Prefettura
Sport
visite 413

E' stato sottoscritto stamane, nel corso di un incontro tenutosi alla Prefettura di Trapani, un Protocollo d'intesa per la demolizione di manufatti abusivi. La convenzione, a cui hanno aderito i Comuni di Campobello di Mazara, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo, Petrosino, Pantelleria e Salemi, è finalizzata a velocizzare le procedure di demolizione delle opere dichiarate abusive con sentenza passata in giudicato. Il protocollo prevede che, dopo l'accertamento delle condizioni di ciascun immobile si proceda alla definizione del progetto di demolizione, determinandone i costi con l'ausilio di consulenti tecnici scelti dal Pm e la collaborazione degli Ordini professionali, per poi procedere alle attività di demolizione. Le spese saranno a cura delle amministrazioni comunali che provvederanno poi a recuperarle con azioni nei confronti dei responsabili dell'abuso. "C'è una zona, tra Trapani e Marsala, lungo il litorale che va da Marausa a Birgi ed oltre - ha spiegato il sostituto procuratore del Tribunale di Marsala Dino Petralia - che è devastata dall'abusivismo edilizio. Con moderazione ma riusciremo a fare le demolizioni. Che si sappia che non c'è più scampo". Un'iniziativa di grande rilevanza, secondo l'assessore regionale al Territorio ed Ambiente, Maria Lo Bello, che era presente alla sottoscrizione del Protocollo, insieme l'assessore alle Autonomie locali Patrizia Valenti. "Questo protocollo più degli altri ha alla base un monitoraggio del territorio che ritengo sia molto utile perchè stabilisce un metodo di intervento. In provincia di Trapani - ha aggiunto l'assessore - sono 529 gli immobili abusivi da demolire e il maggiore numero si ha nel Comune di Castellammare del Golfo".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings