Trapani Oggi

Castellammare del Golfo. Rubata una reliquia di San Nicola e il crocifisso - Trapani Oggi

Castellammare del Golfo | Cronaca

Castellammare del Golfo. Rubata una reliquia di San Nicola e il crocifisso

15 Agosto 2022 18:07, di Laura Spanò
visite 1147

Don Salvo Morghese conferma: "C’è in corso un’indagine dei carabinieri"

Furto nelle scorse settimane, anche se la notizia si è saputa solo oggi, nella chiesa Madre di Castellammare del Golfo. Ignoti hanno rubato la reliquia di san Nicola e il crocifisso che si trovava nelle mani della stessa statua installata nel 2017 su iniziativa di un’associazione che effettuò una raccolta fondi. Nel corso del raid, i ladri hanno anche spezzato la croce del tabernacolo e spostata la lampada del Sinodo.

"Al momento - dice don Salvo Morghese - c’è in corso un’indagine dei carabinieri che hanno acquisito le registrazioni delle videocamere della Chiesa Madre. Aspettiamo fiduciosi di poter recuperare quanto trafugato: una reliquia posta ai piedi della Statua di San Nicola, luogo infelice per la sua collocazione, e un crocifisso che era nelle mani della statua di San Francesco d’Assisi. È stata invece ritrovata la lampada del Sinodo che lo stesso autore del furto, probabilmente un mitomane, ha spostato e nascosto dietro un cuscino alla base dell’altare della Madonna".

I carabinieri stanno visionando e immagini di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso effettivamente l’autore del gesto. I militari hanno effettuato un sopralluogo nel momento in cui è arrivata la segnalazione, che risalirebbe a qualche settimana fa ma è stato tenuto il massimo riserbo per evitare fughe di notizie che avrebbero compromesso le stesse indagini.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie