Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 18 Luglio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Catanesi in trasferta per "la truffa dello specchietto" - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

barraco
Cronaca
Trapani

Catanesi in trasferta per "la truffa dello specchietto"

08 Luglio 2019 16:37, di Salvatore Morselli
Catanesi in trasferta per "la truffa dello specchietto"
Cronaca
visite 927

L'autostrada A29 era diventata il palcoscenico su cui mettere in scena la "truffa dello specchietto".Attori protagonisti due catanesi in trasferta,  un uomo ed una donna di 40 anni, (D.I. e R.F. le iniziali) che   poco prima  della galleria di Segesta,  si posizionava  con la propria autovettura davanti a quella della vittima,  riducendo la velocità in modo da farsi superare.
Nella fase del sorpasso,  uno dei complici  lanciava un limone contro la fiancata dell’autovettura, invitando il conducente a fermarsi nella piazzola di sosta per verificare il presunto danno. 
Mentre l’uomo distraeva  la vittima, la donna, munita di una gomma nera, provvedeva a  segnare la  fiancata dell’auto per “dimostrare” come l’urto avesse provocato la rottura dello specchietto retrovisore esterno.
La proposta di conciliazione amichevole prevedeva la liquidazione di 350 euro a titolo di risarcimento danni, in modo da evitare il coinvolgimento delle compagnie assicurative. Il conducente, dopo avere avvisato la sala operativa della Polizia Stradale, guadagnava tempo, convincendo i due  truffatori a raggiungere il bancomat della vicina frazione di Fulgatore per effettuare il prelievo di denaro. A questo punto sopraggiungeva una pattuglia  della Polizia Stradale di Trapani  che  procedeva alla constatazione dei fatti accaduti provvedendo alla denuncia dei due catanesi.
Il personale della Polizia Stradale, che ha denunciato i due all'Autorità Giudiziaria per avere truffato  un  automobilista,  vittima di danneggiamenti  simulati,  al fine di  ottenere ingannevoli  risarcimenti, ,  raccomanda di rivolgersi alle forze dell’ordine ogni  qual volta sorgano dubbi sulla liceità di un sinistro o in presenza di ambigue proposte risarcitorie.
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Catanesi in trasferta per "la truffa dello specchietto"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie