Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 10 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Catania – Trapani: primo atto agrodolce dei playoff - Trapani Oggi

2 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Sport

Catania – Trapani: primo atto agrodolce dei playoff

30 Maggio 2019 21:28, di staff
Catania – Trapani: primo atto agrodolce dei playoff
Sport
visite 1030

Un primo atto della semifinale dei playoff promozione che ha il sapore agrodolce per la squadra trapanese e che passerà comunque agli annali come un match denso di spunti e spettacolo. È successo praticamente di tutto, con la squadra ospite in vantaggio di due reti fuori casa (fattore che avrebbe potuto indirizzare il match di ritorno in modo sostanziale) che si fa raggiungere subendo due gol da Lodi, uno dei quali altamente spettacolare, nell’ultimo quarto d’ora del match.
Il discorso qualificazione è ora in sospeso e tutto quanto sarà rimandato al match di ritorno che si terrà a Trapani il prossimo 2 giugno, domenica. Tutto ancora in bilico come si può evincere anche dalle quote dei principali bookmakers di scommesse sportive, ora tornate in equilibrio dopo che per la sfida di ieri, quella di andata, erano notevolmente sbilanciate a favore dei padroni di casa del Catania.
La squadra etnea era in effetti favorita, ecco perchè il risultato finale può essere letto in una duplice ottica e lascia come da titolo un sapore agrodolce: pareggiare fuori casa con due reti realizzate, nell’ottica del doppio confronto, è sempre un qualcosa di molto positivo, soprattutto se si partiva con un pronostico non proprio favorevole. Certo è che analizzando la partita ed il modo in cui tale risultato è arrivato, di amaro in bocca per il Trapani ne resta molto.
Gli ospiti sono andati subito in vantaggio, dopo pochi minuti, con un gol realizzato da Giacomo Tulli. Il raddoppio è arrivato al minuto 68, a 30 dalla fine, con Daniele Ferretti. Una rete che poteva lasciar pensare ad un match messo in ghiaccio e ad una qualificazione nettamente a favore degli ospiti. Ma non si erano fatti i conti con Lodi, giocatore del Catania di categoria superiore, che ha realizzato due gol nel giro di 15 minuti. La prima altamente spettacolare, a seguito di un calcio piazzato da centrocampo che ha colto impreparato il portiere del Trapani Dini.
Una rete che ha cambiato, come accade spesso in questi casi, l’inerzia psicologica del match con il Catania che ha raggiunto poi il pareggio su rigore a 3 minuti dalla fine. Rigore che l’allenatore del Trapani Vincenzo Italiano non ha gradito definendolo scandaloso.
Per la prima volta in carriera dico che un arbitro non può fischiare un rigore del genere” queste le parole dell’allenatore del Trapani. Che ha tenuto comunque a precisare che, se la sua squadra giocherà il ritorno come i primi 70 minuti della sfida di ieri, potrà ancora fare male al Catania. Tutto rimandato a domenica, con la qualificazione ancora totalmente in bilico.

© Riproduzione riservata

Commenti
Catania – Trapani: primo atto agrodolce dei playoff

VITO

SIAMO STUFI DI SUBIRE LE ANGHERIE DI UNA LEGA CALCIO INDEGNA ; SORTEGGI TAROCCATI, PARTITE DECISE A TAVOLINO, ARBITRI AMMAESTRATI CON PREMIO UN AVANZAMENTO DI CARRIERA, PER NON PARLARE DI SQUADRE PROMOSSE O RETROCESSE A TAVOLINO !!! VA BENE CHE SIAMO IN ITALIA MA FORSE CI VOGLIONO FREGARE PER L'ENNESIMA VOLTA ???

VITO

NESSUNO HA ANCORA DETTO CHE IL PRIMO GOAL DI LODI ANDAVA ANNULLATO PERCHE' IRREGOLARE ; INFATTI , LA PUNIZIONE ERA DI SECONDA, MENTRE LODI HA CALCIATO DIRETTAMENTE IN PORTA ; QUINDI LA RETE ANDAVA ANNULLATA !!! DEL RIGORE NEMMENO NE PARLO POICHE' QUELLO CHE HA COMBINATO L'ARBITRO E' SEMPLICEMENTE OSCENO ; ASPETTAVA IL PRETESTO PER INCIDERE SUL RISULTATO !!!

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie