Trapani Oggi

Catania, città devastata da un violentissimo temporale con downburst - Trapani Oggi

Cronaca

Catania, città devastata da un violentissimo temporale con downburst

05 Ottobre 2021 19:28, di Redazione
visite 1501

Nubifragio stamattina a Palermo adesso Catania è colpita da un temporale violentissimo

Nel primo pomeriggio un violentissimo temporale ha colpito Catania, in modo improvviso dopo una mattinata mite e in prevalenza soleggiata. Il temporale è arrivato dall’entroterra.  Il vento forte è stato provocato da un downburst: non c’è stata alcuna tromba d’aria, ma gli effetti sono molto simili.

In città sono caduti oltre 25mm di pioggia in pochi minuti, la temperatura è piombata a +16°C in pieno giorno e il vento ha superato i 100km/h provocando gravi danni in tutta la città.  Numerose le segnalazioni dei cittadini che, bloccati, hanno chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco. La situazione è critica. Il temporale è ancora in atto e su tutta l’area etnea si sta abbattendo una vera e propria tempesta di fulmini. Diversi gli alberi sradicati e lampioni caduti. Circonvallazione in tilt per la presenza di alberi sul selciato. Allertati il 118, vigili del fuoco e protezione civile comunale e regionale per gli interventi di soccorso. Il Comune che “raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione e di non uscire di casa se non per motivi d’urgenza“. Tre ragazzi  che partecipavano ad una manifestazione sportiva sono stati trasferiti in ospedale non sono feriti ma in ipotermia. Parecchi danni verificatisi alle strutture di accoglienza della maniferstazione sportiva e ad i campi gara in acqua. Gli atleti trasferiti con 1 pulman dell'aereonautica militare alla struttura della vecchia dogana per un successivo trasferimento in albergo. Al porto è stata fornita assistenza a 300 persone. (Foto - www.inmeteo.net)

Forti temporali hanno colpito per tutta la giornata l'agrigentino e il ragusano con gravi danni, ora è in atto una tempesta anche su Siracusa. Nel Siracusano, il fortissimo vento ha spazzato via alberi e cartelli nel capoluogo e in altri centri della provincia, come Francofonte. A Siracusa le aree maggiormente colpite sono state le zone balneari, in particolare contrada Arenella, alla periferia sud della città, ma danni si sono registrati in pieno centro, a Francofonte, a ridosso della villa comunale, dove sono caduti degli alberi che hanno invaso la strada. Allagamenti nel resto del Siracusano. A Scoglitti, nel Ragusano, il maltempo ha danneggiato alcune strutture serricole lungo la strada che conduce a Gela. Sulla Riviera di Gela e’ caduto un palo dell’Enel. Danni anche a Punta Secca e Caucana. La situazione sta peggiorando anche a Messina.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie