Trapani Oggi

Cavi elettrici e attrezzi nascosti in stazione in disuso, denunciati due uomini - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Cavi elettrici e attrezzi nascosti in stazione in disuso, denunciati due uomini

15 Ottobre 2015 16:41, di Ornella Fulco
visite 782

Alcune matasse di cavi elettrici e decine di attrezzi per officine meccaniche e cantieri edili sono stati rinvenuti dagli agenti della PolFer, nel cor...

Alcune matasse di cavi elettrici e decine di attrezzi per officine meccaniche e cantieri edili sono stati rinvenuti dagli agenti della PolFer, nel corso di un servizio di pattuglia, all’interno della stazione ferroviaria abbandonata di Milo. Il materiale non è stato subito rimosso ma lasciato in loco contestualmente all'avvio di un'attività di osservazione per catturare i malviventi quando fossero tornati sul posto. Il servizio ha dato esito positivo e, ieri, gli agenti hanno fermato due uomini, un 43enne di Erice e un 26enne di Pantelleria, entrambi pluripregiudicati, giunti a bordo di un'auto. A seguito della perquisizione personale e del veicolo effettuata dai poliziotti è stata anche rinvenuta una piccola quantità di hashish. Entrambi sono stati denunciati all'Autorità giudiziaria per ricettazione e uno di loro è stato segnalato alla Prefettura di Trapani come assuntore di stupefacenti. Le indagini, coordinate dal responsabile della PolFer di Trapani, l'ispettore Michele Barbara, proseguono per individuare i proprietari delle attrezzature ritrovate. Coloro che avessero subito il furto di attrezzi del genere possono presentarsi presso l’ufficio della PolFer di Trapani per riconoscere la merce e ottenerne la restituzione.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie