Trapani Oggi

Celebrato il 248° anniversario di Fondazione della Guardia di Finanza - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Celebrato il 248° anniversario di Fondazione della Guardia di Finanza

27 Giugno 2022 14:13, di Redazione
visite 532

Stamane la cerimonia all’esterno della Caserma “Paolo Clementi”

Celebrato stamane a Trapani alla presenza oltre che del Prefetto, anche delle massime Autorità civili, militari e religiose della provincia, il 248° anniversario di Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza.

La cerimonia si è svolta all’esterno della Caserma “Paolo Clementi”

Il Comandante Provinciale il Col. t.SFP Geremia Guercia, ha provveduto alla consegna di ricompense di ordine morale ai militari in forza ai dipendenti Reparti che si sono distinti in brillanti operazioni di servizio concluse nell’ultimo anno. È stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e del Comandante Generale, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana.

La cerimonia si è conclusa con la preghiera del Finanziere.

Come è avvenuto negli ultimi anni, la ricorrenza costituisce l’occasione per riepilogare i risultati operativi conseguiti nell’ultimo anno e mezzo dai Reparti del Corpo operanti nella provincia di Trapani prioritariamente nell’azione di contrasto:

• all’evasione, all’elusione e alle frodi fiscali;

• agli illeciti nel settore della tutela della spesa pubblica;

• alla criminalità organizzata ed economico-finanziaria.

GDF: IMPEGNO A TUTTO CAMPO” CONTRO LA CRIMINALITA’ A TUTELA DI CITTADINI E IMPRESE

Nel 2021 e nei primi cinque mesi del 2022, il Comando Provinciale Trapani ha eseguito oltre 6.500 interventi ispettivi e circa 300 indagini per contrastare gli illeciti economico-finanziari e le infiltrazioni della criminalità nell’economia: un impegno “a tutto campo” a tutela di famiglie e imprese, destinato ad intensificarsi ulteriormente per garantire la corretta destinazione delle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

LOTTA ALL’EVASIONE, ALL’ELUSIONE E ALLE FRODI FISCALI

Sono stati individuati 35 evasori totali, ossia esercenti attività di impresa o di lavoro autonomo completamente sconosciuti al fisco ed accertata una base imponibile netta sottratta a tassazione pari ad oltre 4,9 milioni di euro, mentre sono stati complessivamente verbalizzati 57 datori di lavoro per aver impiegato 109 lavoratori in “nero” o “irregolari”.

I soggetti denunciati per reati tributari sono 78. Il valore dei beni sequestrati, quale profitto dell’evasione e delle frodi fiscali ammonta a circa 6,5 milioni di euro.

I controlli e le indagini contro il gioco illegale hanno consentito di verbalizzare 33 soggetti, di cui 16 denunciati all’Autorità Giudiziaria, nonché di irrogare sanzioni, a vario titolo, in materia di apparecchi e congegni da divertimento e intrattenimento pari ad oltre 1,9 milioni di euro.

TUTELA DELLA SPESA PUBBLICA

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie