Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 16 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Cerimonie in ricordo di don Michele Di Stefano a 5 anni dal suo assassinio - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Cerimonie in ricordo di don Michele Di Stefano a 5 anni dal suo assassinio

21 Febbraio 2018 15:24, di Ornella Fulco
Cerimonie in ricordo di don Michele Di Stefano a 5 anni dal suo assassinio
Attualità
visite 533

Sarà ricordato nel corso della messa celebrata lunedì prossimo, 26 febbraio, dal vescovo Pietro Maria Fragnelli nella chiesa dell'Addolorata, don Michele Di Stefano, il sacerdote ucciso cinque anni fa nella casa canonica adiacente alla chiesetta di Ummari. La celebrazione eucaristica si svolgerà alle ore 11 con la partecipazione di tutti i sacerdoti della Diocesi riuniti a Trapani in occasione della presenza delle reliquie dei coniugi Martin, genitori di Santa Teresa di Lisieux, proclamati santi da papa Francesco. “Anche se si tratta di cronaca recente – afferma il vescovo – don Michele riusciamo a vederlo solo nella storia della Diocesi e del territorio in cui ancora oggi appare la sua opera”. Nella stessa giornata, alle 18, le comunità di Fulgatore ed Ummari si ritroveranno nella chiesa di San Giuseppe a Fulgatore per la messa di suffragio che sarà presieduta dal vicario generale, don Alessandro Damiano. Domenica scorsa, sempre a Fulgatore, sono stati intitolati a don Michele i locali della canonica dove adesso ha sede la compagnia teatrale “Filodrammatica fulgatorese” fondata proprio dal sacerdote circa 40 anni fa. Don Michele Di Stefano, ordinato sacerdote nel 1965, nella sua città, Calatafimi, dal vescovo Francesco Ricceri è stato parroco per 43 anni nella frazione di Fulgatore. Compiuti i 75 anni ha continuato il suo ministero pastorale dedicandosi alla parrocchia “Gesù, Giuseppe e Maria” della vicina Ummari. Per molti anni è stato assistente dei lavoratori dell'Azione Cattolica e assistente spirituale della Coldiretti provinciale, ruolo al quale dedicava molte energie. E’ stato ucciso il 26 febbraio 2013 a colpi di bastone, mentre dormiva, da un uomo del paese. Aveva 79 anni. Il suo assassino è stato condannato a 30 anni di reclusione. Il nome di don Di Stefano è stato inserito da Fides nell’elenco dei missionari morti nel mondo nel 2013.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings