Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 25 Febbraio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Ceto dei Pescatori, i "Misteri" occasione per la solidarietà - Trapani Oggi

0 Commenti

10

1

1

2

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Ceto dei Pescatori, i "Misteri" occasione per la solidarietà

25 Marzo 2015 18:29, di Ornella Fulco
Ceto dei Pescatori, i "Misteri" occasione per la solidarietà
Attualità
visite 903

Mentre cresce l'attesa in città e fervono gli ultimi preparativi in vista della processione dei Misteri, c'è da segnalare l'iniziativa del Ceto dei Pescatori - "custode" del Sacro Gruppo "La lavanda dei piedi" dal 1621 - che, anche quest'anno, devolverà l'intero ricavato della raccolta di strada, le classiche "picacce", alla parrocchia "San Francesco di Assisi" e alla sezione trapanese dell'Associazione italiana Sclerosi multipla. La scelta di essere concretamente vicini e attenti alle necessità di chi ha bisogno non è nuova per il Ceto dei Pescatori che, da oltre dieci anni, sceglie di destinare a questo scopo le somme raccolte tra la gente durante la processione del Venerdì Santo. Tra coloro che accompagneranno il Sacro Gruppo de "La lavanda dei piedi" ci sarà anche padre Guglielmo che, oltre ad essere la guida spirituale del Ceto durante tutto l'anno, in processione reciterà il Rosario. Anche i referenti e i volontari della sezione trapanese dell'AISM parteciperanno alla processione indossando una casacca rossa per distinguersi dal resto dei collaboratori del Ceto dei Pescatori. L'associazione, ieri, ha donato al Sacro Gruppo delle gardenie per ornare la "vara" fino al Venerdì Santo. Il Ceto dei Pescatori è composto da circa 75 persone, donne e uomini, tra cui ci sono i volontari che portano in processione il Sacro Gruppo che è stato il primo, nella secolare storia dei Misteri di Trapani, ad essere condotto in spalla da soli devoti. La prima volta risale al 2000. Le devote che accompagnano "La lavanda dei piedi" sono presenti dal 2005.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings