Trapani Oggi

Ciaramitaro salta la partita contro il Bari. Feola: "Punti in trasferta fondamentali" - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Ciaramitaro salta la partita contro il Bari. Feola: "Punti in trasferta fondamentali"

18 Novembre 2014 17:55, di Niki Mazzara
visite 585

Squalifica per una giornata a Maurizio Ciaramitaro. Questa la decisione del giudice sportivo che ha sanzionato il centrocampista granata per comportam...

Squalifica per una giornata a Maurizio Ciaramitaro. Questa la decisione del giudice sportivo che ha sanzionato il centrocampista granata per comportamento scorretto nei confronti di un avversario durante la partita disputata al Provinciale con il Catania. Il giocatore dovrà, quindi, saltare la gara di sabato prossimo contro il Bari. Ieri, intanto, sono ripresi gli allenamenti in vista della trasferta che si preannuncia impegnativa dopo che la squadra barese ha cambiato allenatore. "Di solito - ha commentato oggi in conferenza stampa Andrea Feola - quando si cambia allenatore si fanno subito punti, speriamo che sabato non sia così. Non sarà una partita facile perché loro saranno arrabbiati per cercare di conquistare punti e chiudere questo periodo negativo. Non stanno attraversando un buon momento – ha aggiunto il numero 21 granata - ma sicuramente vorranno rispondere alle contestazioni che stanno ricevendo". Dal match contro i pugliesi ci si aspetta un cambiamento radicale in quello che è il trend delle partire fuori casa da parte dei granata: "La partita - ha detto Feola - la prepariamo sempre allo stesso modo e cerchiamo sempre di curare i dettagli al massimo. Quest'anno in trasferta stiamo subendo troppi gol ma, forse, è perché non c'è quell'equilibrio che avevamo l'anno scorso. Come ha giustamente detto mister Boscaglia dobbiamo cercare di invertire la rotta: stiamo cercando di trovare delle soluzioni adatte perché i punti in trasferta sono fondamentali. In casa abbiamo perso pochi punti, se miglioriamo in trasferta sono sicuro che potremo toglierci delle grandi soddisfazioni". "Io spero che questa squadra faccia il campionato che ha fatto l'anno scorso - ha concluso il giocatore granata - quando a cinque giornate dalla fine eravamo a lottare per entrare nei play-off. Spero di raggiungere prima possibile la salvezza e poi vedremo dove potrà arrivare questo Trapani. Personalmente credo di essere migliorato tantissimo sotto tanti aspetti, grazie al mister e ai compagni più esperti. Quest'anno, anche per le diverse presenze fatte, mi sento più tranquillo e spero sempre di migliorare perché non si smette mai di imparare".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie