Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 29 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Collegamenti Egadi: Pagoto chiede incontro a Crocetta, M5S presenta interrogazione - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

4

1

0

Testo

Stampa

Attualità
Favignana

Collegamenti Egadi: Pagoto chiede incontro a Crocetta, M5S presenta interrogazione

05 Maggio 2015 19:11, di Niki
Collegamenti Egadi: Pagoto chiede incontro a Crocetta, M5S presenta interrogazione
Attualità
visite 254

Il sindaco delle Isole Egadi, Giuseppe Pagoto, insieme ai sindaci di Lipari e Leni e agli altri rappresentanti istituzionali dei territori interessati dalla annunciata sospensione dei collegamenti marittimi da parte della compagnia Ustica Lines a partire da giovedì prossimo, ha chiesto un incontro urgente con il presidente della Regione, Rosario Crocetta, e con l'assessore Giovanni Pizzo. La sospensione dei collegamenti con le isole Egadi e con le Eolie è oggetto di una interrogazione urgente presentata dai deputati regionali del Movimento 5 Stelle. “La sospensione dei collegamenti marittimi con le isole minori, – afferma l’onorevole Valentina Palmeri, prima firmataria dell’atto parlamentare – causerebbe enormi danni economici sia agli abitanti delle Isole sia ai lavoratori della Ustica Lines, per i quali è stato già annunciato il licenziamento”. Sulla vicenda anche l'associazione CODICI Sicilia sta predisponendo una richiesta al governo regionale di accesso agli atti. "Se giovedì saranno interrotti i collegamenti con le isole Egadi ed Eolie -si legge nella nota diffusa alla stampa - i danni per gli utenti, oltre che per l'economia della stesse isole, saranno incommensurabili, per non parlare dei 400 lavoratori di Ustica Lines che potrebbero ritrovarsi senza lavoro. La Giustizia deve fare il suo corso - commenta il dottore Manfredi Zammataro, segretario regionale di CODICI Sicilia - ma questo non può essere ostativo per il Governo regionale al mantenimento dei servizi pubblici o di pubblica utilità". Per questo motivo l'avvocato Vincenzo Maltese, delegato per CODICI Trapani, in caso di interruzione del servizio, è stato incaricato di presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Trapani. D'accordo con la Segreteria regionale, non è da escludere anche l'avvio di una class action a tutela dei cittadini nel caso in cui la vicenda non dovesse essere risolta positivamente. La Regione Siciliana, dopo avere recentemente pagato alla compagnia di navigazione solo il 50% di quanto maturato per i servizi prestati per oltre un anno, non ha ancora fornito indicazioni né in ordine al pagamento del saldo né in ordine a quanto dovuto nell’ipotesi che il servizio di collegamento continui. Pertanto, in questa situazione di totale incertezza, la società Ustica Lines ha dichiarato di non potere continuare ad erogare il servizio di collegamento con le isole minori che sarà sospeso a partire da giovedì prossimo. Avviate anche le procedure per il licenziamento di circa 400 dipendenti.

© Riproduzione riservata

Commenti
Collegamenti Egadi: Pagoto chiede incontro a Crocetta, M5S presenta interrogazione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings