Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 26 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Commissione nazionale antimafia: audizioni tra Palermo e Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Commissione nazionale antimafia: audizioni tra Palermo e Trapani

14 Luglio 2016 07:30, di Niki Mazara
Commissione nazionale antimafia: audizioni tra Palermo e Trapani
Attualità
visite 362

Dal 18 al 20 luglio la commissione nazionale antimafia, guidata dalla presidente Rosy Bindi, sarà in missione nella Sicilia occidentale. Le audizioni si svolgeranno presso le Prefetture di Palermo e Trapani. Oltre ai prefetti Antonella De Miro e Leopoldo Falco, saranno ascoltati i vertici dei Tribunali e delle Procure delle due città, il neo procuratore di Marsala, esponenti delle forze dell’ordine, politici - tra cui il sindaco di Castelverano Felice Errante, e rappresentanti di aziende confiscate alla mafia come la "Calcestruzzi Ericina". "Attualmente l’impresa è in crisi, anche per carenza di mezzi, e potrebbe avere assegnati beni strumentali, attrezzature e automezzi, appartenenti ad altre imprese confiscate, e ferme ma queste procedure - come riferisce un articolo di Rino Giacalone apparso su "La Stampa" - ad oggi trovano intoppi decisionali da parte dell’Agenzia nazionale dei beni confiscati". I componenti della commissione nazionale antimafia parteciperanno, inoltre, il 19 luglio, alle cerimonie per ricordare le vittime della strage di via D’Amelio, sia Palermo sia al Teatro antico di Segesta dove, su iniziativa dell'ANM, sarà messa in scena la piece teatrale, scritta dalla giudice Alessandra Camassa, dal titolo “Giovanni e Paolo. Aldilà di Falcone e Borsellino”. L'indomani sisvolgeranno le audizioni a Trapani.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings