Trapani Oggi

Comuni siciliani, 250 sindaci minacciano le dimissioni - Trapani Oggi

Politica

Comuni siciliani, 250 sindaci minacciano le dimissioni

11 Novembre 2021 09:22, di Francesco Graziano
visite 1092

Il problema legato alle criticità finanziarie

Minacciano dimissioni in massa se non si vedranno segnali concreti di un cambiamento di rotta.
A farlo sono 250  sindaci dell’Isola che, a conclusione dell’assemblea Anci tenutasi a Parma, hanno  verificato come siano “  emerse le forti criticità finanziarie e di personale più volte rappresentate al Governo e al Parlamento nazionali nei mei mesi scorsi”.

Già giorni fa, nella manifestazione di Roma , i sindaci dei comuni siciliani a rischio dissesto finanziario avevano lanciato l’allarme: “il governo centrale ci ascolti, presto altri comuni si aggiungeranno alla lista di quelli, già numerosi, che non potranno chiudere il bilancio entro l’anno”.

Ora, in una nota dell’Anci Sicilia, si sottolinea  la gravità della situazione che comporta "la impossibilità di approvare i Bilanci per 250 su 391 Comuni siciliani , la cui restante parte ha già dichiarato il dissesto o è già sotto Piano di riequilibrio finanziario”.

Durante l’assemblea è emerso che i Comuni dell’Isola si trovano a vivere una situazione drammatica vasta che prescinde dalle questioni amministrative e gestionali già di per se complesse e dagli orientamenti politici.

Preso atto di questa drammatico stato in cui i Comuni si trovano a vivere diventa anche impossibile di conseguenza  offrire servizi ai cittadini che siano degni di questo nome e soprattutto diventa impossibile realizzare investimenti specie in vista dell’attivazione delle risorse del Pnrr.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie