Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 02 Marzo 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Con Vicenza arriva la terza sconfitta per il Trapani Calcio. Passa il marsalese Marino - Trapani Oggi

0 Commenti

6

0

1

0

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Con Vicenza arriva la terza sconfitta per il Trapani Calcio. Passa il marsalese Marino

27 Ottobre 2015 23:04, di Salvatore Morselli
Con Vicenza arriva la terza sconfitta per il Trapani Calcio. Passa il marsalese Marino
Sport
visite 370

Partita delicata per il Trapani reduce da due sconfitte consecutive. Al Provinciale scende il Vicenza, una sorta di derby visto che la gloriosa Lane Rossi è allenata dal marsalese Pasquale Marino e che i vicentini sono anch’essi reduci da due sconfitte. Alla fine hanno ragione gli ospiti contro un Trapani apparso solo la brutta copia di quello visto all’inizio di campionato. I granata debbono riflettere su questa sconfitta e Cosmi non può fare finta di niente. La squadra è imbarazzante: la difesa, quella stessa che sembrava inviolabile, balla in modo assurdo e la squadra ospite ha affondato i colpi senza sforzi . A centro campo, se si spegne Scozzarella, e oggi la luce non si vedeva, è buio completo. In avanti il termine evanescente calza a pennello tanto che per mettere dentro il pallone è stato necessario tirare dalla panchina il giovane De Vita. Un tempo letteralmente regalato ai veneti e alla fine la sconfitta, checché ne possano dire i tifosi più accaniti, ci sta tutta. Il primo tiro nello specchio della porta avversaria è del Trapani: al 5’ Montalto viene messo per terra da Sampirisi prima di entrare in area, punizione con Scozzarella che impegna Vigorito sul primo palo. Al 12’ azione del Trapani sulla propria fascia destra, cross con Montalto che stacca di testa ma la palla attraversa lo specchio della porta e va fuori. Ancora Trapani pericoloso. Citro ruba palla all’avversario va sul fondo e mette palla al centro, ma troppo sotto Vigorito che anticipa Montalto. Come da prassi, mentre il Trapani fa il gioco, il Vicenza al 20’ va a segno: Giacomelli tutto a sinistra supera Fazio, entra in area e mette palla sul primo palo beffando Nicolas. Il Vicenza sulla ali del gol raddoppia dopo quattro minuti quando Giacomelli, ancora lui, a destra va via, mette palla a centro area dove arriva Raicevic, tiro immediato, Nicolas si oppone, ma ancora Gagliardini ribatte e mette dentro. Il Trapani punto nell’orgoglio si spinge avanti ed al 30’ va vicino al gol con Rizzato servito da Citro, palla su cui interviene Vigorito. Poi, al 31’, punizione di Scozzarella e Scognamiglio è appena un centimetro dietro la sfera. Poi al 32’ ancora azione avvolgente con Basso che serve Coronado, palla dentro molto alta, salta Vigorito che esce su Montalto. Il Trapani è frastornato ed il Vicenza gioca sul velluto, con un Giacomelli irresistibile e di fronte Fazio irriconoscibile. Nella ripresa Marino tiene negli spogliatoi Gagliardini e manda in campo Sbrissa. Il Trapani ci prova subito al 46’ quando su angolo si accende una mischia in area ospite, ma nessuno dei granata va al’impatto con la sfera. Citro insiste e ci prova al 54’ con un tiro d fuori area che finisce oltre il palo. Al 60’ Trapani vicino al gol: punizione di Scozzarella su cui Vigorito arriva con i pugni palla a Cronad, tiro immediato, respinge un difensore, poi Basso ed ancora la difesa vicentina ha la meglio. Nell’azione Basso si infortuna e lascia il campo per Eramo e lo stadio in ambulanza. portato in Ospedale per accertamenti, Al 74’ velo di Sparacello per Coronado tutto solo a destra, tiro che si spegne sul palo a destra di Vigorito. Cosmi richiama uno spento Scozzarella e manda in capo il ventunenne De Vita che in due minuti prima si fa ammonire e pi con una gran botta da furi area mette la sfera alle spalle di Vigorito riaprendo la partita. Nei cinque minuti di recupero Trapani tutto avanti, compreso Nicolas su calcio d’angolo, ma il risultato non cambia. Trapani – Vicenza 1- 2 Trapani: (4-3-1-2) Nicolas 6, Fazio 5, Perticone 6, Scognamiglio 6,5, Rizzato 6, Ciaramitaro 5,5, Scozzarella 5, (83’ De Vita 6,5) Basso 5 (64’ Eramo 5,5), Coronado 5, Montalto 5, Citro 5,5 (70’ Sparacello 6) all.re Serse Cosmi, a disposizione Fulignati, Pagliarulo, Pastore, Accardi, Raffaello, Eramo, Cavagna, Spracello, Di Vita Vicenza: (4-3-3-) Vigorito 6, Laverone 6, Mantovani 6, Gagliardini 6,5 (46’ Sbrissa 6), D’Elia 6, Sampirisi 6, Pazienza 6, Cinelli 6, Giacomelli 7, (87’Gatto) Galano 5,5 (68’ Vita6), Raicevic, all.re Pasquale Marino a disposizione Marcone, ElHasni, Sbrissa, Pinato,Vita, Pettinari, Gatto, Modic, Rinaudo Arbitro: Pairetto di Nichelino, assistenti Zappatore di Taranto e Disalvo di Barletta, quarto uomo Martinelli di Roma 2. Reti: al 20’ Giacomelli, al 24’Gagliardini, 85’ De Vita Note: Spettatori 4629 per un incasso di 39147,25 angoli 6 a 6 recupero 1/5 ammoniti Scozzarella, De Vita per il Trapani, Vigorito per il Vicenza.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings