Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 16 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Congressi comunali di Forza Italia, D'Alì: "Scongelare i voti dell'astensionismo" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

2

0

1

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Congressi comunali di Forza Italia, D'Alì: "Scongelare i voti dell'astensionismo"

24 Ottobre 2015 20:33, di Niki Mazara
Congressi comunali di Forza Italia, D'Alì: "Scongelare i voti dell'astensionismo"
Politica
visite 604

Forza Italia a congresso, oggi all'hotel Crystal per l'elezione dei Coordinamenti comunali di Trapani, Erice, Valderice e Paceco e dei delegati al prossimo Congresso provinciale spettanti a ciascun di questi comuni. I lavori sono stati presieduti dalla senatrice Anna Maria Bernini (vice capogruppo vicario al Senato per Forza Italia, già ministro per le Politiche europee nell'ultimo governo Berlusconi). «Per me è un privilegio presiedere il Congresso – ha detto -. Da qui può davvero partire la spinta per far sì che il nostro Partito ritorni protagonista. Abbiamo soluzioni vere e concrete per il rilancio del Paese. Con l’intenso lavoro sul territorio potremo continuare a fare miracoli». «Questo Congresso, il primo nella nostra Regione - ha detto nella sua relazione introduttiva il senatore Antonio D'Alì, coordinatore provinciale di Forza Italia - dimostra quanto contiamo sul contatto diretto e sul dialogo coi cittadini. Dobbiamo riappropriarci di quel pacchetto di voti “congelato” che rappresenta l’astensionismo, attuando una rivoluzione liberale con la credibilità che contraddistingue la nostra proposta politica. Lo faremo con idee come quella della Grande Città che vede protagonisti i comuni di Trapani, Erice, Paceco e Valderice e che consentirebbe al nostro territorio da 130.000 abitanti di poter dialogare nel migliore dei modi con altre realtà, evitando sprechi e confusione». D’Alì ha anche annunciato il recupero dell’agibilità del progetto del Palazzo Lucatelli (Trapani) che dovrebbe sbloccarsi nei prossimi mesi, oltre al finanziamento per la ristrutturazione del Liceo Classico “Leonardo Ximenes” e della messa in sicurezza del porto di Favignana. «Vincere le prossime elezioni dipende solo da noi», ha commentato il senatore Vincenzo Gibiino, coordinatore regionale del partito che ha proseguito: «Dobbiamo tornare ad essere una lista trainante, soprattutto in Sicilia e recuperare il consenso puntando su chi non va a votare. In questa fase continueremo a rappresentare l’alternativa ai governi di Renzi e Crocetta». Presenti anche la deputata della Camera Gabriella Giammanco e numerosi altri parlamentari nazionali e regionali eletti in Sicilia, oltre a molti consiglieri comunali e tesserati. A Trapani è stata nominata coordinatrice comunale Anna Maria Incarbona. Compongono il Comitato comunale Salvatore La Pica, Giulio D'Alì Solina, Salvatore Barraco, Luciano Tartamella, Rosalia Citrolo, Beatrice Fontana, Maurizio Spanò, Carmelo Di Girolamo, Giuseppe Randazzo, Giuseppe Guaiana, Lorenzo Giuffrida, Letizia Scarlata, Sergio Sartarelli, Daniela Fonte, Salvatore Bellomo, Greta Bonventre, Laura Cassaro, Anna Benivegna, Mario Savalli, Angela Occhipinti, Anna Benivegna, Michele Cernigliaro, Andrea Buffa, Vito Greco e Giuseppe Cernigliaro. Delegati al Congresso provinciale saranno Rosalia Citrolo, Michele Cernigliaro, Giuseppe Randazzo, Paola Pintore, Giulio D'Alì Solina, Salvatore Barraco, Giuseppe Guaiana, Luciano Tartamella e Christian Salone. A Paceco coordinatore comunale è stato eletto Vincenzo Poma, componenti del Comitato comunale sono Francesco Barbara, Girolamo D'Antoni, Toruccio Miceli, Rosaria Viviana Nolfo, Vincenzo Poma, Giovan Battista Culcasi, Giuseppe Culcasi, Anna D'Antoni, Giacoma Valenti e Antonio Mercurio. Delegati al congresso provinciale Francesco Barbara, Girolamo D'Antoni e Rosaria Nolfo. Ad Erice la coordinatrice comunale e Alessandra Fontana, questi i componenti del Comitato comunale: Vincenzo Scarlata, Mario Scarlata, Agata Caradonna, Gerard Fontana, Lorena Erice, Giuseppe Peraino, Vera Mineo, Mario Ruggirello, Francesca Benivegna, Gaspare Gianformaggio, Carlo Napoli, Vito Dolce, Michele Buffa, Salvatore Carollo e Antonella Gandolfo. Delegati al congresso provinciale: Salvatore Carollo, Alessandra Fontana, Giuseppe Peraino e Vincenzo Scarlata. A Valderice Salvatore Colomba è il coordinatore comunale mentre componenti del Comitato comunale sono Alberto Sansica, Vincenzo Iovino, Silvana Agosta, Rosanna Castiglione e Tommaso Esposito. Delegati al congresso provinciale Salvatore Colomba, Alberto Sansica e Camillo Iovino.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings