Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Consegnati rimborsi per 8 mln di euro a medici ex specializzandi - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Consegnati rimborsi per 8 mln di euro a medici ex specializzandi

25 Settembre 2014 18:33, di Niki
Consegnati rimborsi per 8 mln di euro a medici ex specializzandi
Attualità
visite 242

Dopo Catania il tour “milionario” di Consulcesi ha fatto tappa a Trapani dove, stamane, alla presenza di rappresentanti dell'Ordine dei Medici provinciale, sono stati restituiti altri 8 milioni di euro a decine di medici ex specializzandi provenienti da tutta l’isola. Una cifra enorme che rappresenta il rimborso a favore dei camici bianchi ai quali non era stata riconosciuta la borsa di studio prevista da alcune direttive europee per gli anni di scuola post-laurea frequentati. “Un risultato – ha sottolineato il vice-presidente dell’Ordine di Trapani Maurizio Terzo – che conferma come Consulcesi sia specializzata a concretizzare i diritti dei medici”. L’iniziativa di Trapani, attraverso la quale sono stati consegnati assegni fino a oltre 90mila euro a testa, completamente esenti dalle tasse, segue quella di Catania dove, lo scorso 10 luglio, sono già stati consegnati oltre 7 milioni di rimborsi. Una sorta di “Giro d’Italia” quello targato Consulcesi i cui protagonisti, come ha commentato il vice-presidente Edoardo Pantano, "sono soprattutto i medici che vedono ricompensare i loro sacrifici con una giurisprudenza ormai consolidata”. Continuano, infatti, ad arrivare dai Tribunali di tutta Italia sentenze favorevoli ai medici e di condanna nei confronti della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri competenti. Solo Consulcesi ha consegnato 46 milioni in pochi mesi e si è vista riconoscere, ad oggi, oltre 345 milioni di euro, con le casse dello Stato che rischiano,a questo punto, un salasso superiore ai 4 miliardi di euro. Il vice-presidente di Cosulcesi ha ricordato anche l’impegno istituzionale con i due Disegni di legge promossi per una giungere ad una soluzione in forma transattiva. “Siamo convinti di essere vicini all’accordo – ha commentato – ma continuiamo a sostenere i nostri medici. Siamo pronti a lanciare un’altra azione collettiva entro il prossimo 20 ottobre".

© Riproduzione riservata

Commenti
Consegnati rimborsi per 8 mln di euro a medici ex specializzandi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie