Trapani Oggi

Continuità territoriale da Birgi, manca solo il via libera di Bruxelles - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Continuità territoriale da Birgi, manca solo il via libera di Bruxelles

04 Dicembre 2019 08:03, di Redazione
visite 1699

Sono sei le rotte previste da Trapani e viceversa

Stanno per partire i benefici connessi al riconoscimento della continuità territoriale, manca solo il via libera di Bruxelles. In termini pratici entreranno in funzione a partire dal nuovo anno i voli economici per l'aeroporto di Trapani - Birgi. Si tratta delle rotte della "continuità territoriale", con prezzi calmierati. 

Lo si apprende dalla nota dei presidenti della commissione Ambiente, Giusi Savarino, della commissione Unione europea, Giuseppe Compagnone e della commissione Statuto, Elvira Amata.

Audizione congiunta da parte delle tre commissioni con l'assessore alle Infrastrutture Marco Falcone e l'assessore all'Economia Gaetano Armao. Falcone e Armao hanno anche riferito relativamente alle azioni dell'esecutivo regionale rispetto al caro voli nel periodo natalizio.

"La strategia - affermano Savarino, Compagnone, Amata - è introdurre un tetto massimo al costo dei biglietti, dobbiamo garantire il diritto dei siciliani ad essere isolani e non isolati".

Le rotte che saranno attivate da Trapani sono per: Trieste, Brindisi, Parma, Ancona, Perugia e Napoli e viceversa. Il vettore per ogni singola tratta dovrà garantire all’utenza frequenze minime, orari e un numero minimo di posti. Il decreto prevede le tariffe massime da applicare tutto l’anno sulla rotta onerata, e questo vale sia per i residenti in Sicilia che per i non residenti.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie