Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 05 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Controlli antibracconaggio, i Carabinieri denunciano quattro persone - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

1

0

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Controlli antibracconaggio, i Carabinieri denunciano quattro persone

29 Ottobre 2018 11:39, di Ornella Fulco
Controlli antibracconaggio, i Carabinieri denunciano quattro persone
Cronaca
visite 1784

Stava utilizzando illegalmente un richiamo sonoro per attrarre volatili ma è stato sorpreso e denunciato dai carabinieri del Centro Anticrimine Natura (appartenenti al Nipaaf e al Nucleo Cites) edel Raggruppamento Cites – Reparto Operativo – Soarda, impegnati in controlli anti bracconaggio. Al 64enne marsalese C.L., trovato sabato scorso in località Xigiare, nel territorio di Paceco, sono stati  anche sequestrati un fucile calibro 12 marca Benelli e 3 cartucce dello stesso calibro. 
Nella giornata di domenica i Carabinieri Forestali hanno denunciato altre tre persone:  il il 76enne marsalese L.A., sorpreso in località Kartibubbo, nel territorio di Campobello di Mazara, dopo aver sparato a specie non cacciabili. Gli sono stati sequestrati un fucile semiautomatico calibro 12 marca Benelli; 3 cartucce dello stesso e 3 esemplari abbattuti di storno.Il 39enne marsalese A.F. è stato sorpreso dai militari in località La Piana, nel territorio di Castelvetrano, mentre cacciava utilizzando un richiamo acustico a funzionamento elettromagnetico. Anche in questo caso si procedeva al sequestro penale di un fucile semiautomatico calibro 12 marca Benelli, 3 cartucce dello stesso calibro, 3 esemplari abbattuti di tordo bottaccio e del dispositivo di richiamo acustico munito di batteria e telecomando.
Il 40enne P.A.D., residente a Petrosino, è stato trovato a cacciare utilizzando un richiamo sonoro. Gli sono stati, inoltre, sequestrati un fucile semiautomatico calibro 20 marca Bernardelli, 3 cartucce calibro 20 e un esemplare abbattuto di tordo bottaccio.
Dopo i gravi episodi di bracconaggio avvenuti pochi mesi fa, con l'abbattimento di un avvoltoio capovaccaio e di unaquila di Bonelli, specie particolarmente protette, i controlli dei Carabinieri Forestali proseguono per individuare coloro che non rispettano le leggi che regolano l’attività venatoria.

© Riproduzione riservata

Commenti
Controlli antibracconaggio, i Carabinieri denunciano quattro persone
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie