Trapani Oggi

Corso per arbitri di calcio, domande entro il 31 ottobre - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Corso per arbitri di calcio, domande entro il 31 ottobre

27 Ottobre 2018 07:26, di Redazione
visite 901

C'è tempo fino al 31 ottobre per presentare le domande di partecipazione al corso per arbitri di calcio indetto dalla AIA. Il lavoro della Sezionedi Trapani, che miraal rinnovamento dell’organicosezionale ealla formazione di nuovi e promettenti fischietti sta iniziando a dare non poche soddisfazioni alla compagine arbitrale trapanese guidatadal presidente Girolamo Poma.
Possono partecipare gratuitamente corso tutti i candidati, di ambo i sessi, che abbiano compiuto alla datadell'esame il 15° anno di età e non abbiano compiuto il 35° anno.
Il corso avrĂ  la durata di circa due mesi e si articolerĂ  in due lezioni settimanali.
Alla luce della convenzione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la frequenzaal corso degli studenti aspiranti arbitro, potrà rientrare nelle attività dell’alternanza scuola – lavoro.
Al terminei candidati dovranno sostenere una prova di ammissione all'esame che prevede
dei test scritti ed orali sul Regolamento del Giuoco del Calcio eun test di idoneitĂ  atletica.
Dal momento del superamento dell’esame, si entra ufficialmente a far parte dell’Associazione ItalianaArbitri della F.I.G.C. e si inizierà ad arbitrare nella prima categoria dell'arbitraggio, i "Giovanissimi".
Durante le prime gare gli arbitri saranno accompagnati da un “tutor” che insegnerà loro il disbrigodelle pratiche burocratiche pre e post gara.
Ogni Arbitro dell’AIA avrà diritto al rimborso spese per ogni gara diretta, alla tessera federale - chepermette l'ingresso gratuito in tutti gli stadi del territorio nazionale - eal credito formativo pergli studenti delle scuole superiori.
Per le iscrizioni e/o maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria della Sezione Arbitri di Trapani sitain via Marconi, 237/a (accanto oratorio Rosmini), dalle ore 19alle ore 20,30 di ogni lunedì, mercoledì e venerdì, oppure inviare una e-mail all’indirizzo: trapani@aia-figc.it.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie