Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 19 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Cosmi: "Contro il Lanciano dobbiamo ritrovare spregiudicatezza" - Trapani Oggi

0 Commenti

6

0

1

6

2

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Cosmi: "Contro il Lanciano dobbiamo ritrovare spregiudicatezza"

27 Aprile 2015 13:15, di Ornella Fulco
Cosmi: "Contro il Lanciano dobbiamo ritrovare spregiudicatezza"
Sport
visite 442

"Una partita non decisiva ma importante per quello che può essere il nostro futuro", così ha definito l'incontro con il Lanciano, in programma domani sera alle 20.30 al Provinciale, mister Serse Cosmi nel consueto incontro pre partita con la stampa svoltosi stamane dopo l'allenamento di rifinitura. "Una partita indicativa - ha proseguito il tecnico granata - anche dal punto di vista mentale, che arriva in un momento di difficoltà di organico - e questo è un dato oggettivo - al di là delle prestazioni che, poi, siamo comunque costretti a valutare. A questo punto del campionato, però, capita un po' a tutte le squadre, tra infortuni e squalifiche. Il rammarico è che in un momento come questo, se avessimo quei quattro, cinque giocatori in più, molto probabilmente le scelte, e le sostituzioni, sarebbero diverse. Al di là di questo aspetto di sfortuna abbiamo le possibilità di venirne fuori". Il match si preannuncia molto intenso, non solo sul piano agonistico: "Domani occorreranno molte energie fisiche - ha proseguito Cosmi - ma soprattutto dovremo saper mettere in campo tutte le nostre energie nervose, dovremo essere molto, molto bravi in questo". Sulla situazione infortunati, il mister ha sottolineato che "da un lato c'è la voglia di recuperare dall'altro c'è la necessità di mettere in campo giocatori in grado di garantire la prestazione. Contro il Lanciano - ha proseguito - dobbiamo trovare un po' di spregiudicatezza, dobbiamo provare a giocare senza l'assillo che sia LA partita fondamentale, è un incontro importante ma non è il capolinea - sia nel bene sia nel male - nel senso che se vinci mica puoi smettere di giocare le altre e se non vinci... devi pensare alle altre quattro partite; ma questo vale anche per gli altri, non siamo i soli a dover vincere per forza". Cosmi ha avuto parole lusinghiere per gli avversari che il Trapani affronterà in campo domani sera: "Il Lanciano è una società che si sta muovendo molto bene negli ultimi anni. L'attuale allenatore, D'Aversa, è secondo me, in assoluto, quello che sta facendo meglio in questa categoria. La squadra, poi, è composta da giocatori che hanno tante motivazioni e tanta qualità e non è un caso che abbiano perso solo cinque partite fuori casa perchè, pur essendo una squadra offensiva, sanno difendersi molto bene con tanti giocatori. Lanciano è un bruttissimo cliente per noi, da parte nostra c'è consapevolezza e rispetto per l'avversario che andremo ad affrontare". Per quanto riguarda la situazione infortunati, oltre a quelle già annunciate, il mister ha confermato anche l'assenza di Perticone che risente ancora della contrazione al gluteo. "Vedremo di recuperarlo per Perugia o per la gara interna con il Modena", ha detto Cosimi. Citro, Curiale e Abate saranno della gara. Caldara è tra i convocati "ma non è ancora al 100%". Intanto è stata resa nota la lista dei convocati PORTIERI: 1. Gomis; 12. Ferrara; 22. Marcone. DIFENSORI: 3. Daì; 4. Pagliarulo; 13. Caldara; 19. Martinelli; 29. Rizzato; 35. Salvato. CENTROCAMPISTI: 5. Scozzarella; 14. Ciaramitaro; 17. Barillà; 21. Feola; 26. Nadarevic; 28. Aramu; 36. La Piana; 37. Aloi. ATTACCANTI: 9. Abate; 11. Curiale; 18. Citro; 20. Falco; 31. Malele. Questa la terna arbitrale: la partita sarà diretta da Gianluca Aureliano - che ha già diretto Trapani-Virtus Lanciano lo scorso anno - collaboratori Stefano Del Giovane e Francesco Di Salvo; quarto uomo Francesco Fourneau. Per favorire la presenza dei tifosi granata alle gare in casa il Trapani Calcio ha lanciato un mini abbonamento, valido per la partita contro il Lanciano e per quelle contro il Modena (9 maggio) e con la Pro Vercelli (22 maggio): ci vorranno 27 euro per la curva, 39 euro per la gradinata e 75 euro per la tribuna.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings