Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 28 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Countdown per Samantha - Trapani Oggi

0 Commenti

6

0

1

1

3

Testo

Stampa

Attualità
#Baikonur

Countdown per Samantha

23 Novembre 2014 16:36, di Ornella Fulco
Countdown per Samantha
Attualità
visite 263

Comincerà stasera alle 22.01 (ora italiana) l'avventura spaziale della prima astronauta italiana. Samantha Cristoforetti volerà a bordo della Soyuz TMA-M15 insieme ad altri due colleghi, uno statunitense e un russo, verso la Stazione spaziale internazionale dalla base di Baikonur in Kazakistan. Comincia così la missione "Futura", la seconda di lunga durata - dopo quella di Luca Parmitano nel 2013 - dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Per l'astronauta italiana la giornata di oggi è cominciata molto presto. La sveglia è suonata, infatti, alle 5 del mattino (mezzanotte in Italia) e le ore che la separano dal lancio saranno scandite dagli ultimi controlli, i saluti alle persone care e i rituali che precedono la partenza di ogni astronauta dalla base russa, tra cui quello di piantare un albero nel "Giardino dei cosmonauti". Sul suo blog Samantha Cristoforetti ha pubblicato, qualche ora fa, un post nel quale descrive il suo stato d'animo nell'attesa della partenza: "Mi sono svegliata un po' prima rispetto alle cinque ore programmate di pisolino e non c'è modo di tornare a dormire, perciò sono qui a condividere qualche pensiero prima della partenza di stasera". "I dottori - prosegue - compariranno tra una quarantina di minuti per le operazioni di igiene: prima di andare nello spazio sarò pulita come non mai, fuori e dentro (se capite il messaggio, non entrerò nei dettagli). Ho preso il mio computer e sono tornata a letto. La mia ultima volta in un letto per molti mesi. Chissà se al mio corpo mancherà o se gli piacerà dormire in assenza di peso. Gli ultimi giorni sono stati così: una parte di me ha vissuto tutti gli eventi, le riunioni, le tradizioni degli ultimi giorni, e un'altra parte di me sta guardando lo scorrere di un film". "In un giorno come questo (be', ci sarà mai un altro giorno come questo?) - scrive ancora Cristoforetti - penso che la cosa più importante sia dire grazie. Ho avuto molte occasioni per ringraziare pubblicamente le organizzazioni che hanno reso questo viaggio spaziale possibile per me. Ma ora vorrei dire un grazie più personale alla mia famiglia, ai miei amici, ai miei insegnanti, ai colleghi, a tutti quelli che mi hanno aiutato ad arrivare a questo giorno, sostenendomi o sfidandomi, insegnandomi qualcosa o semplicemente stando lì per me. Vado nello spazio con tutta me stessa, con tutto quello che sono e tutta la mia esperienza e certamente porto con me ogni persona che ho incontrato". Sul sito avamposto42.esa.int, già dallo scorso anno Samantha Cristoforetti ha tenuto un diario di bordo, ma anche una sezione dedicata a rispondere alle richieste di chiunque sia interessato a capire qualcosa di più sulla vita spaziale. Ci vorranno circa sei ore per la Soyuz per raggiungere la Stazione spaziale internazionale, dopo quattro orbite intorno alla Terra a una velocità di 28mila chilometri orari. La diretta streaming dell'evento può essere seguita dal sito www.asitv.it dell'Agenzia spaziale italiana, a partire dalle 20,30.

© Riproduzione riservata

Commenti
Countdown per Samantha
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings