Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 31 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Covid-19: le iniziative (volontarie) delle compagnie telefoniche in tempo di emergenza - Trapani Oggi

0 Commenti

0

1

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità

Covid-19: le iniziative (volontarie) delle compagnie telefoniche in tempo di emergenza

24 Marzo 2020 08:01, di Alessandro De Bartolomeo
Covid-19: le iniziative (volontarie) delle compagnie telefoniche in tempo di emergenza
Attualità
visite 968

In considerazione dell'emergenza nazionale sanitaria gli operatori mobili della telefonia hanno proposto soluzioni varie.
Per quanto riguarda la sospensione delle procedure di recupero e solleciti  pagamenti hanno adottato questa linea operatori come Linkem e Poste Pay su tutto il territorio nazionale.
Altri operatori come Fastweb, WindTre, e Tim invece le hanno sospese solo per i comuni ex ‘zona rossa’ inseriti nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del primo marzo scorso.Sul fronte delle iniziative particolari legate al periodo emergenziale Linkem ha offerto la proroga di tutte le promozioni in corso, su tutto il territorio nazionale, Poste Pay invece ai clienti rete mobile full, la possibilità di cambiare gratis il piano tariffario scegliendo uno con più banda. L’operatore Eolo ha proposto invece gratis connettività ad internet rete fissa a tutti i clienti (consumer e business) che risiedono nei Comuni ‘ex zona rossa’, per un mese.
Iliad invece propone 10 giga aggiuntivi gratutiti e l’ampliamento delle destinazioni internazionali delle chiamate incluse nell’offerta, per i clienti di rete mobile che hanno attiva l’offerta da 4,99 euro che comprende minuti ed SMS illimitati e 40 Giga di traffico internet, fino al 3 aprile 2020. Fastweb ha messo in offerta la possibilità di poter utilizzare 1 milione di giga  da condividere tra tutti i clienti di rete mobile prepagati, residenziali e partita IVA, fino al loro esaurimento e per un massimo di 120 giga per SIM. Terminato il maxi-plafond, i clienti riprenderanno a utilizzare i dati inclusi nella loro offerta.
Vodafone invece ha agito dal punto di vista della eliminazione, in questo caso la sua proposta è stata quella di eliminare ogni limite in termine di minuti e giga, per un mese, per i clienti di rete mobile residenti nei comuni di cui all’allegato 1 del DPCM 1° marzo 2020 (zone rosse) ed ogni limite di traffico dati sulle SIM voce di tutte le imprese, partite IVA e istituzioni italiane, in tutto il Paese, per un mese. Windtre ha ampliato la sua offerta anche dal punto di vista strumentale: consegna di terminali in comodato d’uso gratuito e SIM gratuite con traffico dati e voce illimitato per i pazienti e i sanitari degli ospedali impegnati nell’emergenza ed una proposta settimanale in termini di minuti, per i clienti di rete mobile consumer e micro business.
Chiudiamo con Tim la quale in merito al periodo di emergenza propone: traffico voce nazionale gratuito verso tutti i numeri fissi e mobili, per tutti i clienti di rete fissa che non hanno un’offerta che include telefonate illimitate, fino al 30 aprile 2020,  il servizio TIMVISION gratis fino al 15 aprile ai clienti di rete fissa che non lo hanno ancora attivato e poi giga illimitati gratuiti per un mese a tutti i clienti di rete mobile che hanno un’offerta dati prepagata attiva, che ne facciano richiesta attraverso il sito TIM Party o l’APP TIM, 100 giga gratuiti per un mese ai clienti di rete mobile business e della Pubblica Amministrazione e per finire gratuitamente fino al 30 aprile il servizio di video identificazione via web che consente di accedere ai servizi della PA attraverso lo SPID oltre a tutta una serie di servizi digitali, per supportare le attività dei clienti in smart working.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings