Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 26 Febbraio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Covid-19: Trapani, nuova ordinanza su chiusure domenicali attività commerciali - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Covid-19: Trapani, nuova ordinanza su chiusure domenicali attività commerciali

24 Gennaio 2021 08:14, di Alessandro De Bartolomeo
Covid-19: Trapani, nuova ordinanza su chiusure domenicali attività commerciali
Attualità
visite 3751

Sicilia in zona rossa fino a domenica prossima.
A Trapani l'Amministrazione comunale ha emanato in settimana l'ordinanza sindacale numero 10 del 21 gennaio che rettifica ed integra la precedente numero 8 del 18 gennaio.
Con quest'ultima Ordinanza viene disposta la chiusura domenicale per le attività commerciali di vendita di prodotti alimentari e non alimentari, anche se esercitate in medie e grandi strutture di vendita, nonché le attività di vendita di prodotti per l’igiene e assimilati.
Viene inoltre meglio specificato, a differenza della prima ordinanza che la chiusura  NON si applica per le attività di produzione artigianale di prodotti alimentari, ed inoltre si dispone che nell’intera area territoriale cittadina è fatto divieto di stazionamento nel raggio di 100 metri antistanti gli esercizi commerciali che somministrano, a qualsiasi titolo, bevande e cibo per asporto.
In forza della stessa ordinanza sono chiusi al pubblico fino al 31 gennaio: le Ville comunali Margherita e Pepoli, Campo Coni, Mercatino del giovedi Piazzale Ilio, centri comunali ,rifiuti mobili e fisso sito sul lungomare Dante Alighieri, cimitero comunale con alcune deroghe.
Qui infatti è consentito l' ingresso al pubblico fino a 15 persone congiunte per cerimonie funebri, con funzioni da svolgersi preferibilmente all’aperto, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”;
Sono possibili anche le celebrazioni all’interno della Chiesa del Cimitero a condizione che vengano rispettate le prescrizioni adottate a livello nazionale per quanto attiene i luoghi di culto.
Sempre in deroga, all'interno del cmitero comunale per le operazioni di inumazione, tumulazione di feretri, di sepolture  le operazioni potranno essere effettuate con delimitazione ed interdizione dell’area in cui si svolgono tali operazioni e con presenza dei soli congiunti prossimi che dovranno rispettere le misure precauzionali di distanza di sicurezza e mascherina.
Inoltre è consentito l’accesso delle salme al cimitero, anche provenienti da altri comuni, nei seguenti giorni e orari: dalle ore 10,00 alle ore 16,00 dal lunedì al sabato, esclusi domenica. 
E’ infine consentito l’accesso al cimitero, con il rispetto di ogni precauzione per il contenimento del contagio,esclusivamente per comprovate esigenze di natura socio-sanitaria e/o per stato di necessità imprevisto e non procrastinabile.
Aperti infine il Mercato del pesce da lunedi a sabato 30 con restrizioni previste, ed il mercato del Contadino  di sabato 30 gennaio subordinata all'autonoma  gestione delle Associazioni di categoria che se ne occupano Federagri e coldiretti per gli aspetti di prevenzione ed organizzazione aree. 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings