Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 21 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Covid/19, sono 624 i positivi, aumentano i guariti - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Covid/19, sono 624 i positivi, aumentano i guariti

24 Febbraio 2021 16:04, di Redazione
Covid/19, sono 624 i positivi, aumentano i guariti
Cronaca
visite 815

Diminuiscono in provincia di Trapani i positivi al Covid/19 e di contro aumentano i guariti. Alla data del 24 febbraio ci sono 624 casi registrati. Nel trapanese, ci sono 3 persone in terapia intensiva e 42 ricoverate non in terapia intensiva. Il numero complessivo dei decessi ammonterebbe a 234. I tamponi parziali effettuati sono 225, mentre i tamponi per la ricerca antigene 194. Totale dei guariti 9827 (+144).Il numero totale delle persone attualmente positive nella Provincia di Trapani è così distribuito:
Alcamo 72; Buseto Palizzolo 0; Calatafimi-Segesta 1; Campobello di Mazara 55; Castellammare del Golfo 1; Castelvetrano 123; Custonaci 21; Erice 59; Favignana 0; Gibellina 0; Marsala 91Mazara del Vallo 48; Paceco 12; Pantelleria 1; Partanna 1; Petrosino 5; Poggioreale 1; Salaparuta 0; Salemi 0; San Vito Lo Capo 7; Santa Ninfa 2; Trapani 116; Valderice 7; Vita 1.
Intanto è stato inaugurato stamane a Palermo, dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, il primo Centro vaccinale anti Covid in Sicilia. Realizzato dalla Protezione civile regionale, si trova all’interno del padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo. Al “taglio del nastro” erano presenti anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, il prefetto Giuseppe Forlani, il capo della Protezione civile Salvo Cocina e le massime autorità civili e militari del capoluogo.
Già operative 62 postazioni, che nei prossimi giorni diventeranno 120. A essere impegnate, per ognuno dei due turni di lavoro (dalle 8 alle 20), sono 150 persone tra sanitari, amministrativi, operatori della Protezione civile regionale e del volontariato. La struttura è suddivisa in cinque corridoi autonomi, in base al tipo di vaccino e quindi del target di utenza interessata. Per accedere alla Fiera è stato previsto un ingresso auto dedicato agli over 80. Sarà possibile vaccinare fino a 8 mila persone al giorno. La prima iniezione è stata fatta a Vincenzo Agostino, l’84enne padre del poliziotto assassinato insieme alla moglie Ida il 5 agosto dell’89 a Villagrazia di Carini.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings