Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 16 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Dà fuoco al fratello e all'abitazione familiare, arrestato 27enne - Trapani Oggi

0 Commenti

6

3

2

4

2

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Dà fuoco al fratello e all'abitazione familiare, arrestato 27enne

22 Gennaio 2014 12:34, di Ornella Fulco
Dà fuoco al fratello e all'abitazione familiare, arrestato 27enne
Cronaca
visite 420

E' finito in manette, ieri pomeriggio, un pregiudicato trapanese di 27 anni, Emanuele Martines, bloccato da agenti della Volante dopo che aveva dato fuoco al fratello Antonio, provocando anche un incendio che ha devastato l'abitazione nella quale entrambi vivevano con il padre. I fatti sono accaduto ieri, intorno alle 13.30, in via Palermo in un'abitazione sita al primo piano. Martines è stato bloccato dai poliziotti mentre tentava di fuggire, dopo un inseguimento lungo le strade parallele a via Palermo. Il giovane non ha desistito nel cercare di sottrarsi alla sua cattura neppure quando gli agenti lo hanno raggiunto e ha sferrato alcuni calci che raggiungevano uno dei due poliziotti alle gambe. La dinamica dei fatti è stata ricostruita con l'ausilio della testimonianza del padre del ragazzo fermato, il quale ha riferito che il giovane, poco prima, in seguito ad un banale litigio, aveva cosparso dalla testa ai piedi con liquido infiammabile il fratello Antonio, 29 anni, e, con un accendino, gli aveva dato fuoco trasformandolo in una torcia umana. Solo l'intervento repentino del genitore ha scongiurato conseguenze ancor più gravi per il giovane che ha riportato ustioni di I, II e III grado sul volto, sul tronco e sulle mani ed è stato trasportato d'urgenza al reparto "grandi ustionati" del "Civico" di Palermo. L’incendio si è propagato all'intero appartamento perchè, prima di appiccare il fuoco sul corpo del fratello, Emanuele Martines - secondo quanto riferito dal padre - aveva versato dell'olio in alcune stanze dell’abitazione che ha alimentato l’incendio. E' stato necessario ricorrere all'intervento dei Vigili del Fuoco che sono riusciti a domare le fiamme e a mettere in sicurezza sia l’appartamento che l’intero immobile. Emanuele Martines, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato dichiarato in arresto per lesioni gravi arrecate al fratello, per aver cagionato l’incendio dell’immobile e per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Adesso, come disposto dal pm di turno presso la Procura della Repubblica di Trapani, si trova a disposizione dell'Autorità giudiziaria, presso la Casa circondariale di Trapani.

© Riproduzione riservata

Commenti
Dà fuoco al fratello e all'abitazione familiare, arrestato 27enne
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie