Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 20 Luglio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Da oggi siamo in estate - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

1

1

Testo

Stampa

barraco
Cultura

Da oggi siamo in estate

21 Giugno 2013 13:28, di Redazione
Da oggi siamo in estate
Cultura
visite 155

Da oggi è ufficialmente estate. Si è verificato alle 7.04 di stamattina, in Italia, il solstizio che segna, appunto, il passaggio tra primavera ed estate. Il solstizio d'estate, come quello invernale e gli equinozi, è un fenomeno determinato dalla posizione della Terra nel suo moto di rivoluzione intorno al Sole. Durante il solstizio il Sole a mezzogiorno è alla massima (in estate) o minima (in inverno) altezza rispetto all'orizzonte. Nel nostro Paese il solstizio si verifica sempre il 20 o il 21 giugno. Il termine solstizio deriva dal Latino:"sol stat", significa "il sole si ferma", e infatti, sembra quasi che il sole, una volta raggiunta la sua massima declinazione rispetto all'equatore, si fermi un po' di tempo prima di riprendere il suo cammino discendente. Il Sole, simboleggiato dal fuoco, è protagonista di tutte le religioni delle civiltà antiche e rappresenta le divinità positive, in contrapposizione a quelle tenebrose e malvagie rappresentate dal buio e dalla notte. Non c’è, quindi, da stupirsi se in tutto il mondo e anche in Italia nel giorno del solstizio d'estate vengono celebrate feste con falò, rituali magici e religiosi. In Gran Bretagna l'evento viene celebrato a Stonehenge dove sono presenti gli imponenti resti di un tempio druidico formato da due cerchi concentrici monolitici che pesano circa 50 tonnellate. L'asse del monumento è stato orientato astronomicamente, con un macigno che si erge al centro chiamato Heel Stone. Nel giorno del solstizio d'estate il Sole si leva al di sopra della Heel Stone e sembra che le combinazioni tra i macigni permisero ai nostri antenati di prevedere le maree e le eclissi di Luna e di Sole. Stonhenge, quindi, non rappresenterebbe solo un tempio, ma anche un calendario ed un osservatorio dell'era primitiva. Per tornare ai tempi moderni, il motore di ricerca Google, come spesso accade per eventi di portata mondiale, ha celebrato il solstizio d'estate con un simpatico "doodle" animato: cinque bagnanti con tanto di cuffia, maschera e tubo, vengono sommersi da un'onda in movimento. L'immagine è di Christoff Nienann, disegnatore e illustratore tedesco di libri per bambini. Cliccando sul "doodle" si ottengono i risultati della chiave di ricerca "solstizio d'estate".

© Riproduzione riservata

Commenti
Da oggi siamo in estate
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie