Trapani Oggi

Da Parigi a Palermo, tornano a casa i pupi di Giacomo Cuticchio - Trapani Oggi

Palermo | Sicilia

Da Parigi a Palermo, tornano a casa i pupi di Giacomo Cuticchio

13 Dicembre 2021 01:48, di Francesco Graziano
visite 801

Dopo 50 anni di "esilio" a Parigi

Domani apre “ Pupi dispersi. Pupi ritrovati”., una mostra  per chi, bambini o adulti, sono legati al mondo fantastico dei burattini e che è ospitata nello storico laboratorio del ‘maestro puparo’ Cuticchio è in via Bara all’Olivella.

Si tratta di 56 pupi dell’Ottocento che Giacomo Cuticchio, il padre di Mimmo, aveva lasciato a Parigi e che adesso dopo 50 anni tornano a Palermo, riportati in vita, in quest anno di pandemia,  da Tania Giordano .costumista e scenografa del Teatro dei Pupi.
 È così che i vari Carlo Magno, Orlando e Rinaldo, il conte Rampaldo , Giano di Magonza e Aldalabella, i maghi Merlino, due angeli e tanti altri ancora sono ritornati nel loro posto.

“ La speranza che i pupi potessero ritornare nel nostro teatrino non mi ha mai abbandonato- ha detto Mimmo Cuticchio-  “ quando li guardo non riesco a nascondere la felicità di riaverli con me e anche loro mi sembrano molto compiaciuti di ritrovarsi in teatro , con tanta voglia di raccontarsi”.

Più di mezzo secolo
fa Giacomo Cuticchio venne invitato a Parigi per uno spettacolo all’ambasciata italiana e Mimmo è il suo braccio destro con l’aiutante Giuseppe Arini. Enrico Panunzio , intellettuale appassionato dell’Opera dei pupi e direttore della biblioteca dell’istituto italiano di cultura , propone a Giacomo di vendere a lui i pupi con i quali aveva dato vita allo spettacolo francese.

A Parigi, Mimmo dirige il teatrino che Panunzio aveva proposto di fondare al padre, e poi comincia il suo percorso autonomo : nel ’71 nasce il gruppo Figli d’Arte Cuticchio. Quando nel 2015 Panunzio muore, Antoine e Stephanie i suoi figli, consapevoli che quei pupi erano rimasti inanimati per troppo tempo decisero che sarebbero tornati in Sicilia per poter rivivere nel loro luogo naturale: il palcoscenico del teatrino dei pupi.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie