Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 18 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Debiti fuori bilancio, Salone: "Atti trasmessi con grave ritardo" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

1

0

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Debiti fuori bilancio, Salone: "Atti trasmessi con grave ritardo"

29 Dicembre 2014 12:00, di Niki
Debiti fuori bilancio, Salone: "Atti trasmessi con grave ritardo"
Politica
visite 180

I consiglieri comunali Vito Mannina, Francesco Salone e Giovanni Vassallo hanno presentato un emendamento perché in ognuna delle delibere di approvazione di debito fuori bilancio, all'esame stamane del Consiglio comunale, venga inserita una nota pregiudiziale: dunque approvazione "salvo azione di rivalsa che il Comune potrà avanzare nei confronti di amministratori o dirigenti nel caso si dovessero riscontrare responsabilità". L'iniziativa è nata, spiega Salone in una nota stampa, perchè "gli atti sono stati trasmessi al Consiglio con grave ritardo. Impossibile un esame accurato di ogni singolo caso". "Solo il 24 dicembre, alla vigilia del Natale - prosegue il consigliere di FI - i diversi atti deliberativi tutti aventi ad oggetto debiti fuori bilancio per un importo complessivo ben superiore al milione di euro, sono stati notificati. La giunta Damiano, secondo Salone, "avrebbe dovuto trasmettere gli atti di riconoscimento del debito fuori bilancio già all'indomani dell'approvazione del bilancio di previsione per far sì che le commissioni consiliari potessero svolgere regolarmente il loro lavoro di esame e controllo. Un grave ritardo che nei fatti impedisce un esame accurato ed una analisi critica delle singole procedure amministrative e delle decisioni che hanno portato alla costituzione di un debito per il Comune". "Mi impegno dal prossimo anno - conclude il consigliere - ad effettuare una accurata attività ispettiva, nella quale sarò certamente coadiuvato dai consiglieri comunali che con me condividono questo orientamento, per redigere una relazione per ogni singolo debito fuori bilancio da trasmettere alla Procura della Corte dei Conti. In qualità di consigliere comunale avverto il dovere di denunciare all'intera cittadinanza trapanese come vengono destinati i loro soldi a causa di inefficienze politiche, burocratiche ed amministrative che si sono perpetuate nel tempo".

© Riproduzione riservata

Commenti
Debiti fuori bilancio, Salone: "Atti trasmessi con grave ritardo"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie