Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 29 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Delegazione trapanese alla premiazione a Ginevra della Croce Rossa siciliana - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

2

0

Testo

Stampa

Video
Trapani

Delegazione trapanese alla premiazione a Ginevra della Croce Rossa siciliana

11 Dicembre 2015 12:38, di Ornella Fulco
Delegazione trapanese alla premiazione a Ginevra della Croce Rossa siciliana
Video
visite 475

C'era anche una piccola rappresentanza del Comitato provinciale trapanese tra la nutrita rappresentanza dei volontari della Croce Rossa siciliana - in testa il presidente regionale Rosario Valastro - che hanno partecipato, lo scorso 6 dicembre a Ginevra, alla cerimonia di consegna dell’Henry Davison Award svoltasi nel corso dell'Assemblea generale della Federazione internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa davanti a 190 rappresentanti di Società nazionali e rappresentanti degli Stati. L'importante riconoscimento viene attribuito dalla Ficr a società nazionali o a persone che, con la propria attività, hanno migliorato in maniera significativa la vita dei più vulnerabili. Nel caso della Croce Rossa siciliana l'Henry Davison Award è stato assegnato per il grande lavoro - di cui anche a Trapani siamo stati testimoni - svolto nell'accoglienza e assistenza ai migranti. "Non ci sono parole - ha detto Valastro in un messaggio inviato a tutti i volontari - per spiegarvi appieno il senso di ammirazione che ho nei confronti di voi tutti, per quello che avete compiuto in questi anni e per aver trasformato l’ideale del nostro fondatore in azione verso chi ha più bisogno di aiuto. Non ho nessuna intenzione di sottolineare in questa sede i numeri – da esodo storico – dell’attività, degli sbarchi, delle persone assistite, delle attività svolte, dall’assistenza sanitaria alla distribuzione di beni di prima necessità, dal supporto psicologico ai ricongiungimenti familiari: desidero solo pensare a tutto ciò che avete visto con i vostri occhi, alle storie di vita vissuta che avete sentito, alle mani di uomini, donne e bambini che avete stretto. Già: uomini, donne e bambini, non numeri, non semplicemente migranti ma persone da aiutare, senza se e senza ma". "E' stata un'occasione davvero emozionante - commenta la presidente del Comitato trapanese Laura Rizzello - nella quale è stato riconosciuto il lavoro di tutti: la nostra esperienza nell'assistenza agli sbarchi dei migranti è ormai oggetto di studio da parte degli altri Comitati di Croce Rossa". Prima di arrivare alla guida del Comitato provinciale di Trapani, Rizzello ha operato per oltre 4 anni presso il centro di accoglienza sull'isola di Lampedusa. "La standing ovation che ha accompagnato la consegna del riconoscimento - afferma - ci ha commosso, non ci aspettavamo un riconoscimento così sentito e forte". Del Comitato trapanese, oltre alla presidente, facevano parte della delegazione volata a Ginevra anche i volontari Rocco Calcara e Giovanni Giacalone e un'infermiera volontaria di origine russa, da anni trapiantata a Trapani. Il premio viene assegnato con cadenza biennale dal 2003 e prende il nome dal primo presidente della Lega delle Società di Croce Rossa, organismo antenato dell’attuale Ficr. "L'Henry Davison Award è il riconoscimento meritato del vostro lavoro silenzioso", ha sottolineato il prefetto di Trapani Leopoldo Falco nel suo messaggio di felicitazioni indirizzato ai volontari della CRI trapanese.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Commenti
Delegazione trapanese alla premiazione a Ginevra della Croce Rossa siciliana
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings