Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 14 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Depositati i nuovi Accordi sulle locazioni. - Trapani Oggi

0 Commenti

0

1

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca

Depositati i nuovi Accordi sulle locazioni.

17 Ottobre 2019 13:32, di Redazione
Massimo Pantaleo , Presidente UPPI e Gaetano Nicotra Presidente ASPPI
Cronaca
visite 355

 Le Associazioni dei proprietari e degli inquilini, ASPPI – UPPI – CASAMIA – ANIA, hanno provveduto a depositare ai Sindaci dei Comuni di Trapani, Marsala, Mazara del Vallo, Castelvetrano, Alcamo ed Erice, riconosciuti ad alta densità abitativa dal CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica), i nuovi Accordi per la stipula dei contratti di locazione ad uso abitativo.
Detti Accordi contengono importanti novità, riconoscono nuovi benefici fiscali sia ai proprietari che agli inquilini. Oltre a garantire un buon equilibrio tra le esigenze delle parti contraenti e contrastano ogni situazione di irregolarità, rappresentano il nuovo punto di riferimento per i contratti di affitto a canone concordato, sono già in vigore e sostituiscono in toto gli accordi finora vigenti e possono essere consultati dagli interessati visitando il sito web dei comuni suddetti o rivolgersi alle sedi delle Associazioni firmatarie. Tutte le Associazioni firmatarie sul passaggio dal vecchio al nuovo Accordo  hanno confermato l'impianto generale preesistente mantenendo inalterati tutti gli elementi* acquisiti e condivisi per quanto riguarda le microzone censuarie e le fasce di oscillazione e si sono sforzati  a dare risposte alle criticità emerse nell'esperienza vissuta.Le Associazioni sottolineao come sia " stata sancita la possibilità di stipulare contratti a canone agevolato anche per porzioni di appartamento;  abbiamo superato la rigidità per la stipula dei contratti transitori, atteso che in molti casi la transitorietà, pur essendo reale, non è documentabile;  si è proceduto ad una rivisitazione necessaria sulle caratteristiche per definire la qualità degli alloggi;  è stata definita – per i contratti non assistiti – l'asseverazione, anche per garantire fiscalmente la corretta applicazione degli accordi;  abbiamo recuperato l'ISTAT per trascinamento sui canoni dei precedenti accordi". Da qui la convinzione di aver operato in modo  soddisfacente per tutti gli accordi depositati e riconoscerli PATTI CHIARI e non solo Accordi. 

© Riproduzione riservata

Commenti
Depositati i nuovi Accordi sulle locazioni.
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie