Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 13 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Disturbo della quiete pubblica, rinviati a giudizio 4 gestori di locali - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

5

5

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Disturbo della quiete pubblica, rinviati a giudizio 4 gestori di locali

16 Giugno 2018 08:47, di Ornella Fulco
Disturbo della quiete pubblica, rinviati a giudizio 4 gestori di locali
Attualità
visite 435

Rinviati a giudizio quattro titolari di locali del centro storico di Trapani. Dovranno rispondere di disturbo della quiete pubblica. L'udienza è fissata davanti al giudice monocratico per il prossimo 4 luglio. "Gli episodi - riferisce l'avvocato Vincenzo Maltese, legale dei residenti e degli albergatori che hanno presentato la denuncia - risalgono all'anno 2015 fino al maggio del 2016 ma fino ad oggi è stata segnalata e denunciata a tutte le autorità competenti, l'impossibilità a poter riposare a causa della "movida" e della musica proveniente dai locali fino a notte inoltrata". Si tratta - prosegue l'avvocato - di tutelare i loro diritti ma anche i loro interessi. Alcuni di loro, infatti, gestori di strutture ricettive, mi hanno consegnato finanche copia delle recensioni negative di tanti turisti che hanno deciso di lasciare anzitempo le strutture, subendo in tal modo perdite economiche anche considerevoli oltre al danno di immagine. Una situazione che dura da oltre tre anni, più volte denunciata anche alla precedente amministrazione comunale alla quale chiedevamo semplicemente di far rispettare le ordinanze in vigore, con i limiti previsti, ma che non ha mai sortito risultati". "I residenti hanno messo a conoscenza della situazione il neo sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, e ora si attendono un concreto intervento risolutorio".

© Riproduzione riservata

Commenti
Disturbo della quiete pubblica, rinviati a giudizio 4 gestori di locali
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie