Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 23 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Dolce trasferta pugliese per il Trapani Calcio. Espugnata Bisceglie - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

2

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Dolce trasferta pugliese per il Trapani Calcio. Espugnata Bisceglie

28 Ottobre 2017 19:00, di Salvatore Morselli
Dolce trasferta pugliese per il Trapani Calcio. Espugnata Bisceglie
Sport
visite 657

Due squadre alla ricerca del riscatto, con i granata che vanno in rete con una straordinaria simultaneità al terzo minuto del primo e del secondo tempo, stordendo gli avversari e mettendo subito in chiaro la loro voglia di cancellare le scorie negative della domenica recedente. L’undici di Calori si è giovato di una buona prestazione del gruppo, su cui ha svettato esperienza e la classe di Reginaldo, autore dell’ assist che ha portato alla rete di Marras,m il quale a sua volta ha fatto assist per Murano. La squadra ha poi contenuto gli attacchi dei pugliesi e laddove la difesa ha concesso qualcosa, ci ha pensato Furlan a spegnere le velleità dei ragazzi del Bisceglie.Una vittoria netta, che ha visto anche il ritorno al gol di Evacuo, autore della terza marcatura che ha messo definitivamente alle corde il Bisceglie. I granata partono forte ed al 2’ Murano va via a sinistra e mette palla al centro, rinvia la difesa di casa. Ma Marras al primo affondo, al 3’,appena dentro l’area di rigore, secca Crispino portando avanti il Trapani. I granata insistono ed al 5’ Murano ha l’occasione per raddoppiare, ma Petta si oppone con il corpo. Al 7’, sugli sviluppi di un calcio d‘angolo, Lito Fazio di testa mette di un nulla fuori. Il Bisceglie si vede all’11’ con Jurkic che mette dentro per Jovanovic che stecca la palla salvando Furlan. Insistono i padroni di casa ed al 17’ Boljat da destra entra in area, ma sul suo cross la difesa di Trapani libera in angolo. Al 25’ Reginaldo e Rizzo duettano a sinistra, quest’ultimo va al cross ma a centro area Murano è anticipato da Petta. Al 27’ Rizzo perde palla a sinistra pressato da Migliavacca, cross immediato e sul fronte opposto Azzi a botta sicura manda incredibilmente fuori facendo tirare un sospiro di sollievo a Calori. Il Trapani tira un po’ il fiato, arretra e il Bisceglie ne approfitta per esercitare un dominio territoriale. Al 41’ punizione di Partipilo decentrato alla sinistra di Furlan, palla che aggira la barriera ma l’estremo difensore del Trapani fa buona guardia e respinge con i pugni. Il primo tempo finisce con il Trapani avanti grazie al gol in apertura di Marras. Nella ripresa stesso copione dell’avvio di gara con il Trapani che raddoppia dopo tre minuti: Marras mette in area un loob per Murano che beffa la difesa schierata dei pugliesi e con un pallonetto beffa Crispino. Il Bisceglie risponde subito al 51’ con Giron che dalla distanza, oltre trenta metri, impegna Furlan che si salva in angolo. Lo stesso portiere granata al 57’ fa suo un pallone di Prestipilo che ballava pericolosamente in area granata. Zavettieri al 58’ mette dentro un altro attaccante, Montinaro, richiamando a sé Markic. Calori dà spazio anche a Grasoli ed Evacuo non alterando il modulo tattico. Al 68’ gran botta di Palumbo su punizione ma Crispino ci mette una pezza evitando la terza rete. Sul fronte opposto Lugo Martinez al 69’ impegna da calcio piazzato Furlan che vola a deviare la sfera. Zavettieri si gioca tutto e al 72’ manda in campo un’altra punta , Gabrielloni, togliendo un difensore, Migliavacca. I pugliesi a trazione anteriore spingono più con la forza dei nervi che con la costruzione del gioco, il Trapani serra le due linee e chiude gli spazi cercando le ripartenze con Marras, Reginaldo ed Evacuo. Al 78’ miracolo di Furlan su Jovanovic, palla ancora sui piedi dell’attaccante pugliese che tira due pochi passi ma ancora Furlan si oppone salvando la propria porta. Su una ripartenza granata all’85’ Evacuo serve a sinistra Visconti, palla al centro dove lo stesso Evacuo è puntuale all’appuntamento con il pallone mettendo dentro la terza rete. Ko per il Bisceglie che resta poi in dieci per l’espulsione di Giron, fallo di frustrazione su Maracchi. Poi, dopo quattro minuti di recupero, finisce con la vittoria del Trapani. Bisceglie – Trapani 0 - 3 Bisceglie: (4-3-3) Crispino 6, Migliavacca 6,5, (72’ Gabrielloni), Petta 6,5, Jurkic 5,5, Giron 4,5, Vdroljak 5,5 (64’ Lugo Martinez 6) Boljat 6, Markic 5,5 (58’ Montinaro 5,5), Partipilo 6, Jovanovic 5,5, Azzi 5,5 A disposizione Alberga, Vassallo, Delvino, Raucci, D’Ancora, Delvino, Risolo all.re Zavettieri Trapani: (3-5-2), Furlan 7, Fazio 6, Legittimo 6, Silvestri 6, Rizzo 5,5 (32’ Visconti 6), Maracchi 6,5, Palumbo 6 (79’ Steffé s v), Bastoni 6 (66’ Girasole 6), Marras 6,5, Reginaldo 7, Murano 6 (66’ Evacuo 6) A disposizione Pacini, Ferrara, Bajic, Pagliarulo, Canino, Minelli, Dambros, all.re Calori Arbitro: Cudini di Fermo, assistenti Di Giacinto di Teramo e Micaroni di Chieti. Reti: al 3’ Marras, al 48’ Murano, all’85’ Evacuo Note: Angoli 7-4, recupero 1/ 4, espulso Giron all’86 per aver colpito Maracchi, ammoniti Migliavacca(28’), Gabrielloni (91’) del Bisceglie, Bastoni (41’), Palumbo (58’), Reginaldo (93’) del Trapani

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings