Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 19 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Donazione organi, possibile dire "sì" sulla carta di identità - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

2

3

Testo

Stampa

barraco
Salute
Castelvetrano

Donazione organi, possibile dire "sì" sulla carta di identità

10 Ottobre 2014 14:12, di Ornella Fulco
Donazione organi, possibile dire "sì" sulla carta di identità
Salute
visite 167

Da oggi, per i cittadini di Castelvetrano, sarà possibile manifestare la propria volontà in materia di donazione degli organi indicandola sulla propria carta di identità. Il progetto si chiama "Una scelta in Comune" e prevede che gli interessati possano depositare le proprie dichiarazioni di volontà in materia di donazione degli organi e dei tessuti presso lo sportello dell’ufficio Anagrafe, sito al piano terra di Palazzo Pignatelli, al momento del rilascio o rinnovo del documento di identità firmando un semplice modulo. L'iniziativa è realizzata in collaborazione con l’AS.Tra.FE. (Associazione Siciliana per il Trapianto del Fegato): alcuni volontari, guidati dalla referente locale Serena Navetta, saranno presenti ogni venerdì - a partire dal prossimo 17 ottobre - dalle ore 9 alle 12, con uno sportello informativo e di sensibilizzazione sul tema della donazione e del trapianto di organi, allestito all’ospedale di Castelvetrano. “Gli uffici Anagrafe comunali - commenta l'assessore alla Comunicazione istituzionale Antonino Centonze - si aggiungono agli altri punti raccolta e registrazione della manifestazione di volontà, affiancandosi alle Aziende sanitarie provinciali e ai Centri regionali per i Trapianti: un’opportunità per raggiungere in modo graduale e continuativo tutti i cittadini maggiorenni che ritirano o rinnovano il proprio documento d’identità” “Il progetto va nella direzione di assicurare una maggiore informazione al cittadino - sottolinea il sindaco Errante - con l’auspicio di aumentare il livello di sensibilizzazione dei cittadini, perché prelevando organi e tessuti da una persona deceduta è possibile salvare la vita a qualcun altro o rendere migliore l'esistenza di malati afflitti da patologie gravemente invalidanti”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Donazione organi, possibile dire "sì" sulla carta di identità
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie