Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 21 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Droga, nuovamente arrestato spacciatore tunisino - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

0

2

Testo

Stampa

Cronaca
Alcamo

Droga, nuovamente arrestato spacciatore tunisino

08 Febbraio 2015 10:29, di Ornella Fulco
Droga, nuovamente arrestato spacciatore tunisino
Cronaca
visite 199

Nuovamente arrestato, a distanza di un anno, uno dei componenti della banda che gestiva il mercato dell’hashish ad Alcamo. Si tratta di Haithem Troudi, 33 anni, nato in Tunisia e residente da anni nella cittadina alle falde di Monte Bonifato. L'uomo era stato arrestato, esattamente un anno fa, insieme ad altre due persone di nazionalità tunisina per spaccio di stupefacenti aggravato dall’avere ceduto droga anche a minorenni. Grazie ad una complessa attività tecnica di intercettazioni e videoriprese e con l’ausilio di un interprete per tradurre le conversazioni tra i componenti della banda i Carabineri erano riusciti a raccogliere numerosi elementi per incastrare i tre pusher che, tra l'altro, utilizzavano una serie di termini "in codice", come "alloro, prezzemolo, la cosa,le banane, la farina”, per indicare la sostanza stupefacente. Nel corso dell’indagine, inoltre,erano stati identificati più di 50 ragazzi alcamesi, molti dei quali ancora minorenni, che si mettevano in contatto con i tre spacciatori con cadenza quasi giornaliera, per acquistare hashish e marijuana e, in alcuni casi, anche cocaina. Troudi era tornato recentemente in libertà essendogli stata concessa la misura alternativa dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria ma, nonostante il beneficio concesso, l'uomo ha compiuto ripetute violazioni dell’obbligo a cui era sottoposto. A seguito delle segnalazioni dei Carabinieri il Tribunale ha disposto l’aggravamento della misura, a cui i militari dell’Arma hanno immediatamente dato esecuzione ponendolo in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.

© Riproduzione riservata

Commenti
Droga, nuovamente arrestato spacciatore tunisino
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie