Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 16 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

È finita. Agli eletti sindaci auguri di buon lavoro - Trapani Oggi

0 Commenti

7

0

1

1

1

Testo

Stampa

Alcamo

È finita. Agli eletti sindaci auguri di buon lavoro

11 Giugno 2018 09:28, di Salvatore Morselli
È finita. Agli eletti sindaci auguri di buon lavoro
visite 480

È finita. Dopo tante settimane di accanimento verbale, discussioni a non finire, promesse più o meno mirabolanti, il verdetto delle urne è stato chiaro. Da oggi i cittadini dei comuni del Trapanese chiamati alle urne hanno il loro sindaco. Nessun ballottaggio: laddove poteva aversi, Trapani, un autentico plebiscito ha “incoronato” Giacomo Tranchida a primo cittadino, con oltre il 70 per cento, al di là delle più ottimistiche previsioni. I conteggi, mentre scriviamo, sono ancora in corso, ma il risultato è decisamente dalla parte dell’ex sindaco di Valderice e Erice. Vito Galluffo si ferma al 13 per cento, Mazzonello al 13, quindi Giglio e Bologna sostanzialmente appaiati appena sopra il 2 per cento. A Buseto ha vinto Roberto Maiorana con oltre il 56 per cento, a Castellammare Nicolò Rizzo (29,25), a Custonaci Bica la spunta su Morfino per appena un voto. Facile che si vada al riconteggio e il ricorso sembra ipotesi facile. Nelle isole Egadi Peppe Pagoto si riconferma primo cittadino con il 39 per cento, staccando Braschi (33) e Antinoro (27). A Paceco Giuseppe Scarcella ottiene il 45 per cento dei voti davanti a Filiberto Reina (40) e ad Aldo Grammatico di 5 Stelle (14). A Pantelleria affermazione dei pentastellati che piazzano al primo posto Vincenzo Campo con il 36 per cento, davanti a Santoro Genova di Forza Italia al 30. Nicolò Catania con il 56 per cento è di nuovo sindaco di Partanna, Girolamo Cangelosi di Poggioreale, quindi Peppe Peraino con quasi il 43 per cento si afferma a San Vito Lo Capo davanti a Gaspare Scola (40), e Giuseppe Lombardino con oltre il 60 per cento vince a Santa Ninfa. Nella dura competizione elettorale di Valderice Francesco Stabile, con il 47 per cento, ha la meglio sul candidato della coalizione uscente Giovanni Coppola (42) e sull’esponente dei 5 Stelle Marcella Mazzeo (10). Infine Vita, dove vi era un unico candidato: superato il quorum, eletto Giuseppe Riserbato. Sin qui i nomi. Ora ognuno di loro è chiamato a dare risposte alla popolazione che, speranzosamente, li ha premiati. Auguri.

© Riproduzione riservata

Commenti
È finita. Agli eletti sindaci auguri di buon lavoro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie