Trapani Oggi

E' morto Gregory Bongiorno. La Sicilia perde un uomo perbene - Trapani Oggi

Castellammare del Golfo | Cronaca

E' morto Gregory Bongiorno. La Sicilia perde un uomo perbene

22 Gennaio 2023 13:47, di Laura Spanò
visite 2659

La morte è sopraggiunta nella notte

Ci sono notizie che non vorremmo mai scrivere a maggior ragione quando riguardano gli amici.

E' venuto a mancare improvvisamente a Castellammare del Golfo (Trapani) Gregory Bongiorno, 48 anni il prossimo febbraio. Dal maggio 2021 alla guida di Sicindustria. Pare che Bongiorno da qualche giorno stava poco bene pare a causa di alcuni sintomi influenzali tanto da necessitare un  controllo in ospedale nei giorni scorsi. Ma nulla lasciava presagire il peggio; i suoi amici, infatti, l’avevano sentito fino a ieri e Bongiorno era tranquillo a casa per i postumi dell’influenza. Stamattina la moglie ha tentato di svegliarlo ma era morto. Molto probabilmente un infarto fulminante nella notte. I funerali si dovrebbero tenere martedì mattina nella sua città. L’ex Presidente dell’associazione degli industriali lascia moglie e due figli.

Laurea in Economia aziendale, imprenditore nel settore dei servizi pubblici locali, Bongiorno era amministratore della Agesp spa, azienda con 300 dipendenti. Nel mondo confindustriale ha ricoperto il ruolo di presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Trapani, presidente di Confindustria Trapani e attualmente ricopriva l’incarico di vicepresidente nazionale dell’associazione di categoria Confindustria Cisambiente. Era componente del comitato credito e finanza di Confindustria a Roma.

Direttore, Editore e redazione si uniscono al dolore della famiglia per questa gravissima perdita.

Le reazioni

Il  cordoglio del sindaco di Salemi Domenico Venuti. "La prematura scomparsa di Gregory Bongiorno lascia sgomenti e attoniti". Lo dice in una nota il sindaco di Salemi e segretario provinciale del Pd, Domenico Venuti, che esprime "cordoglio e vicinanza" ai familiari del presidente di Sicindustria e al mondo imprenditoriale "del quale Bongiorno - evidenzia Venuti - era valido e autorevole rappresentante".

Morte Bongiorno: Turano, va via imprenditore illuminato e persona perbene “Va via un imprenditore illuminato e una straordinaria persona perbene, un riferimento importante per quanti amano la provincia di Trapani e la Sicilia con il quale ho avuto l’onore di lavorare” così Mimmo Turano, assessore all’istruzione e alla formazione professionale della Regione Siciliana, apprendendo della morte dell’ex presidente di Confindustria Trapani Gregory Bongiorno.

Confindustria Sicilia

“La prematura scomparsa del presidente di Sicindustria Gregory Bongiorno lascia sgomenti. Un grande vuoto per l’industria siciliana. Il mio ricordo personale è legato a un imprenditore che ha impiegato tutte le sue forze per rilanciare un mondo dell’impresa affinché fosse più sano e più moderno. Alla sua famiglia esprimo tutta la mia vicinanza e quella dell’amministrazione comunale in questo momento di dolore”. Così il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.
I vertici di Confartigianato Imprese Sicilia si stringono alla famiglia di Gregory Bongiorno per la sua prematura scomparsa ed esprimono il loro cordoglio ai colleghi di Sicindustria, di cui Bongiorno era alla guida. “Apprendiamo con profonda tristezza la scomparsa dell’amico Gregory – scrivono Daniele La Porta e Andrea Di Vincenzo, presidente e segretario di Confartigianato Sicilia –. Ci stringiamo con affetto al fianco di tutti coloro che hanno avuto l’onore di lavorare e collaborare con lui, uomo mite e grande testimone della lotta al racket nella nostra terra”.

Il Sindaco di Marsala Massimo Grillo, ribadisce che la perdita di Gregory Bongiorno è la perdita di uno tra i più talentuosi imprenditori siciliani. “Apprendo con dolore della improvvisa e prematura morte di Gregory Bongiorno, presidente di Assindustria Sicilia e uno dei più talentuosi, capaci ed equilibrati imprenditori siciliani della sua generazione. Di lui serbo il ricordo di uomo con una visione lucida e lungimirante del territorio, capace di collaborare, appassionato della propria terra, sereno. Mi stringo ai familiari in queste ore di dolore”.

Il deputato trapanese Cristina Ciminnisi M5S, parla di “una perdita per la città di Castellammare del Golfo e per tutto il tessuto sociale ed imprenditoriale della Sicilia Occidentale». «È sicuramente un dolore per tutti i castellammaresi e per tutti coloro che lo hanno conosciuto nel corso della sua intensa attività imprenditoriale». Così si è espressa la deputata regionale Cristina Ciminnisi (M5S) appreso della morte di Gregory Bongiorno. «È stato un protagonista di attività imprenditoriali nella sua città e in tutta la Sicilia Occidentale, soprattutto nel settore ambientale e nei settori ad esso collegati - continua Ciminnisi -. Bongiorno ha sempre mantenuto un assoluto rigore morale, come dimostra la denuncia dei suoi estortori, sia da imprenditore privato che nei suoi molteplici ruoli pubblici all’interno di Sicindustria trapanese e regionale. Nel suo ruolo di leader degli industriali ha inciso segnando un deciso cambio di passo rispetto al passato. Mi unisco al cordoglio della Città di Castellammare, di Sicindustria e rivolgo un pensiero ai suoi cari per la grave perdita».

L'incredulità del sindaco di Castellammare del Golfo Nicolò Rizzo alla notizia della morte di Bongiorno. «Increduli e profondamente addolorati. Castellammare del Golfo oggi perde un cittadino esempio di legalità, produttività ed impegno sociale A maggio scorso abbiamo indicato Gregory Bongiorno “Persona dell’Anno” poiché rappresentava il giusto equilibrio tra l’imprenditore e l’uomo, motivo di orgoglio della nostra città e di tutto il territorio”.

«Castellammare del Golfo oggi perde un cittadino illustre che è stato esempio di legalità, produttività ed impegno sociale. Profondamente scossi per l’improvvisa scomparsa del nostro concittadino ed amico Gregory Bongiorno, in questo momento il nostro pensiero ed abbraccio più affettuoso è rivolto alla moglie Anna Lisa, ai due figli, ai familiari tutti».

Il sindaco Nicolò Rizzo, con l’amministrazione comunale e tutta la città di Castellammare del Golfo, profondamente addolorata per l’improvvisa scomparsa di Gregory Bongiorno, porge le più sentite condoglianze alla famiglia.    
«A maggio scorso abbiamo voluto riconoscere l’imprenditore e l’uomo, il giusto equilibrio che ne ha fatto motivo di orgoglio della nostra città e di tutto il territorio indicando Gregory Bongiorno quale “Persona dell’Anno” 2021: al presidente di Sicindustria abbiamo consegnato il “Premio Città di Castellammare del Golfo” organizzato dall’associazione Kernos in collaborazione con il Comune -afferma, addolorato, il sindaco Nicolò Rizzo-. Nel momento della sua improvvisa scomparsa, la motivazione del premio non può che rappresentare il dolore che la città vive poiché indica quel che era Gregory e per questo la riportiamo integralmente per ricordarlo così:  
A Gregory Bongiorno: Il suo impegno imprenditoriale per Castellammare del Golfo si concretizza fin dal 2005, quanto diventa consigliere delegato dell’azienda Agesp operante in Italia nel settore dei Servizi Ambientali con oltre 300 dipendenti. Si è battuto per diffondere la legalità nel nostro territorio, ma anche per il potenziamento dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani – Birgi. La sua attività rivolta ai settori produttivi più vulnerabili, lo ha indotto a sottoscrivere importanti protocolli per l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese, oltre ad interventi finanziari e commerciali.  Ma la commissione ha guardato anche all’uomo, al padre di famiglia a chi non esita a sdraiarsi sul tappeto di casa e giocare con i propri figli con la Play Station, o assecondarli nei loro impegni adolescenziali. È estremamente riservato ma il suo cellulare è sempre acceso, la sua porta sempre aperta ai bisogni degli altri». Cordoglio è espresso anche dal presidente del consiglio comunale Mario di Filippi, a nome personale e per conto dell’intero consesso civico.

CISL "siamo vicini alla famiglia e ai suoi colleghi di Sicinduatria"
"Siamo sconvolti, perdiamo un imprenditore, dirigente di Sicindustria, un uomo che ha sempre amato la sua terra e si è sempre impegnato per il suo futuro." Cosi Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani appreso della prematura scomparsa di Gregory Bongiorno presidente Sicindustria . "Perbene sempre attento alle dinamiche relazionali con le parti sociali. Siamo vicini alla famiglia e a tutti i colleghi di Sicinduatria di certo sconvolti per questa perdita prematura e improvvisa".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie