Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 16 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Egadi, il commissario ad acta adotta il Piano Regolatore Generale - Trapani Oggi

0 Commenti

5

1

1

1

1

Testo

Stampa

Politica
Favignana

Egadi, il commissario ad acta adotta il Piano Regolatore Generale

07 Dicembre 2017 13:47, di Redazione
Egadi, il commissario ad acta adotta il Piano Regolatore Generale
Politica
visite 380

Adottato con delibera del commissario ad acta, Donatello Messina, il Piano Regolatore Generale delle isole Egadi. Un risultato - che arriva dopo 35 anni dall'avvio di un iter particolarmente travagliato - che consente di fissare le direttive generali di sistemazione del territorio. "Un’adozione - sottolinea il sindaco Giuseppe Pagoto - che era un bisogno primario del nostro territorio e un obiettivo fondamentale dell’amministrazione che mi onoro di guidare. Adesso ci sarà la fase delle osservazioni e di tutto quanto previsto per arrivare all'approvazione finale dello strumento”. La storia del PRG delle Egadi affonda le sue radici negli anni Settanta-Ottanta. Ripreso nel 2008, con l'amministrazione guidata dal sindaco Lucio Antinoro, il percorso è stato portato avanti dall'amministrazione Pagoto che è stata costantemente vigile prima sullo studio di Piano la cui consegna è avvenuta il 18 dicembre 2014, e poi sui passaggi successivi fino al parere del Genio Civile di Trapani, rilasciato lo scorso 12 giugno, e il Rapporto ambientale definitivo, trasmesso dal professionista incaricato al Comune e al commissario ad acta il 25 luglio scorso. Anche l'assessore Lorenzo Ceraulo, esprime la propria soddisfazione: “Sono particolarmente contento del risultato raggiunto, frutto dell’impegno di tutti: dell’Ufficio tecnico comunale coordinato dall’ingegnere Pietro Vella prima e dall’architetto Salvatore Guastella poi. Un sentito grazie a nome mio e della comunità egadina”.?

© Riproduzione riservata

Commenti
Egadi, il commissario ad acta adotta il Piano Regolatore Generale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie