Trapani Oggi

Emergenza rifiuti, il sindaco minaccia "azioni forti e clamorose" - Trapani Oggi

Petrosino | Politica

Emergenza rifiuti, il sindaco minaccia "azioni forti e clamorose"

24 Marzo 2015 14:57, di Niki Mazzara
visite 373

"Siamo pronti anche ad azioni dimostrative forti e clamorose”. Lo ha detto stamane il sindaco Gaspare Giacalone dopo che l'assessore alle Attività produttive di Petrosino, Luca Badalucco, ha dovuto comunicare ai cittadini che, a causa di ulteriori problemi alla discarica dove attualmente vengono conferiti i rifiuti di tutti gli undici comuni dell'Ato TP2, il servizio di raccolta oggi inizierà alle 16. “La situazione della raccolta rifiuti sta diventando insostenibile - ha proseguito il primo cittadino - e da settimane, dopo la chiusura della discarica di Campobello di Mazara, viviamo una situazione di emergenza che crea notevoli disagi alla raccolta, ai cittadini e alla pulizia e al decoro del territorio. Mesi addietro avevamo, come Comune, lanciato l’allarme e chiesto formalmente di trovare una soluzione per scongiurare l’attuale situazione emergenziale. Assistiamo, invece, a scontri e ritardi, ormai non più giustificabili, e a silenzi da diverse parti".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie