Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 04 Giugno 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Emergenza rifiuti, lavoratori sul tetto di Palazzo Cavalieri di Malta - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

2

2

1

Testo

Stampa

Video
Mazara del Vallo

Emergenza rifiuti, lavoratori sul tetto di Palazzo Cavalieri di Malta

17 Novembre 2015 14:52, di Ornella Fulco
Emergenza rifiuti, lavoratori sul tetto di Palazzo Cavalieri di Malta
Video
visite 311

Un gruppo di lavoratori della Belice Ambiente è salito sul tetto di Palazzo dei Cavalieri di Malta in segno di protesta contro il mancato pagamento degli stipendi. Una situazione di tensione che perdura ormai da tempo, a Mazara del Vallo, e che ha avuto anche ricadute pesanti sulla gestione del servizio di raccolta dei rifiuti. I lavoratori - nonostante i tentativi di rappresentanti delle forze dell'ordine di condurli a più miti consigli - hanno comunicato di avere l'intenzione di rimanere sul tetto del palazzo fino all'arrivo del sindaco Nicola Cristaldi con cui vogliono avere un confronto. Il primo cittadino, da parte sua, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una foto dalla quale si evince che l'amministrazione comunale non ha debiti residui con la Belice Ambiente. "Non è vero - ha spiegato in un video pubblicato su Youtube - che il Comune debba denaro direttamente all'Ato Belice; i soldi che dovremmo pagare, perchè sono debiti maturati, sono stati pignorati dall'autorità giudiziaria ed io non posso violare quanto disposto dal magistrato per pagare direttamente i dipendenti della Belice Ambiente. Il Comune - prosegue Cristaldi - dallo scorso 16 settembre ad oggi, ha pagato all'Ato Belice 3 milioni e 800mila euro. C'è da chiedersi che cosa si sia fatto con questi soldi. A parte le somme versate alla ditta Spallina, si dica perché le somme rimanenti non sono state versate agli operai per gli stipendi. E si dica perché non vengono pagati gli stipendi ai disperati che vogliono ancora soldi dal Comune. Non si capisce perché certi facinorosi accusano il Comune di non voler aiutare i lavoratori che, invece, devono essere pagati dalla Belice Ambiente e non dall'amministrazione comunale. Il Comune paga i debiti all'Ato. Non siamo noi i cattivi - conclude il sindaco - i lavoratori si facciano dare lo stipendio dall'Ato Belice".

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings