Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Erice: Zona Franca Urbana? .. E chi se ne frega - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

4

0

3

Testo

Stampa

Senza categoria

Erice: Zona Franca Urbana? .. E chi se ne frega

14 Dicembre 2010 11:53, di Niki Mazara
Erice: Zona Franca Urbana? .. E chi se ne frega
Senza categoria
visite 300

Una vera Vergogna!!  Nella conferenza dei capi-gruppo svoltasi ieri 13/12 per assumere la decisione della  convocazione di un Consiglio straordinario sulla mancata attivazione della Zona Franca Urbana,  si è consumata l’ennesima pagina nera scritta dai soliti e conosciuti politicanti ericini.  Molto spesso, in questi circa tre anni di esperienza consiliare, ci è stato rimproverato di assumere iniziative senza coinvolgere altri rappresentanti politici: potevamo benissimo presentare direttamente la richiesta di Consiglio Straordinario apponendo la firma di minimo cinque Consiglieri e invece appunto per questo avevamo deciso di fare convocare una conferenza di capi-gruppo al fine rendere e fare propria e unitaria una iniziativa su una problematica di tale importanza. Tutte le buone intenzioni c’erano e invece oggi sono risultati assenti ingiustificati i capi-gruppo del  PDL (Pantaleo),  UDC (Mazzeo), mentre i rappresentanti dei due gruppo Misti ovvero il Consiglieri  Ninni Simonte (Nuova DC poi confluita nel PDL) e Roberto Brucato (MPA ora indipendente)  hanno abbandonato i lavori, appellandosi a vizi procedurali di convocazione della conferenza stessa, smentiti dal segretario generale,  con l’intenzione di far mancare il numero legale e fare andare deserta la seduta, con il solo scopo di fare ostruzionismo becero e infantile, senza così intestarsi una battaglia comune sull’avvio della Zfu e il rischio della relativa cancellazione; da precisare che il Partito Democratico,per tramite del Segretario cittadino Pietro La Porta,aveva presentato una nota alla presidenza,dove annunciava a firma dei Consiglieri Valeria Ciaravino e Diego Sugameli e degli Assessori Montanti e Toscano la piena condivisione dell’iniziativa assunta dal sottoscritto. Nel ringraziare il Presidente  Millocca per la determinazione con cui ha difeso la legittima iniziativa del gruppo “Erice Che Vogliamo”, annuncio che presenterò nuovamente la proposta di Consiglio Straordinario in seduta aperta, nella speranza che i colleghi consiglieri oggi rappresentati dagli attuali capi-gruppo abbiano un scatto di orgoglio e prendano nettamente le distanze dal comportamento irresponsabile manifestato, che va come è solito da queste parti esclusivamente contro gli interessi dell’intera comunità. F.to  :Il Capo-gruppo Gian Rosario Simonte

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings