Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 29 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Escavazione porto, passo decisivo per indizione appalto - Trapani Oggi

0 Commenti

7

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Mazara del Vallo

Escavazione porto, passo decisivo per indizione appalto

21 Settembre 2015 16:40, di Niki
Escavazione porto, passo decisivo per indizione appalto
Attualità
visite 243

Dopo mesi di attesa, sembra sia finalmente giunta la fase decisiva per l’indizione della gara d’appalto e l'esecuzione dei lavori di escavazione dei fondali del porto di Mazara che interesseranno, per il primo stralcio, la foce del fiume Mazaro. "Il Commissario straordinario delegato degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico - spiega il vice sindaco e assessore comunale ai Lavori pubblici Silvano Bonanno - ha ricevuto lo studio idrologico-idraulico redatto dall’ingegnere Giovanni Rizzari e lo ha inviato al Servizio 3 dell’Assessorato regionale Territorio e Ambiente. Entro il 24 settembre sarà reso il parere. Se così non sarà, lo stesso si intenderà inderogabilmente conseguito con esito positivo e, pertanto, la procedura d’appalto potrà essere finalmente avviata”. I lavori al porto canale di Mazara del Vallo hanno ricevuto un finanziamento di 2 milioni 200 mila euro per il primo stralcio dei lavori di pulizia ed escavazione del fondale. “Si tratta – prosegue Bonanno – di una decisiva accelerazione del complesso iter che porterà finalmente all’indizione della gara d’appalto ed all’avvio materiale dei lavori in tempi brevi. Continueremo a seguire la vicenda giorno per giorno – conclude il vice sindaco – consapevoli che il ripristino dei fondali del nostro bacino portuale rappresenta la vera occasione di rilancio della pesca, della cantieristica e di tutte le attività portuali, compresi il commercio ed il traffico passeggeri, con importanti ricadute per l’economia cittadina”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Escavazione porto, passo decisivo per indizione appalto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings