meteo Trapani °
Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 24 Aprile 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Esplosione a Parigi, in gravi condizioni una ragazza trapanese - Trapani Oggi

0 Commenti

2

0

0

1

5

Testo

Stampa

barraco
Cronaca
Trapani

Esplosione a Parigi, in gravi condizioni una ragazza trapanese

12 Gennaio 2019 13:20, di Ornella Fulco
Esplosione a Parigi, in gravi condizioni una ragazza trapanese
Cronaca
visite 12428

Esplosione a Parigi, in gravi condizioni una ragazza trapanese E' un ragazza di Trapani, Angela Grignano, l'italiana rimasta ferita, stamattina intorno alle 9, nell'incendio seguito all'esplosione verificatasi a Parigi, nel quartiere dell'Opera, in una boulangerie (panificio) nella rue de Trevise, non lontano dal teatro delle Folie Bergere. Drammatico, al momento, il bilancio: due vigili del fuoco sono morti mentre 34 persone sono rimaste ferite. Dieci sono in gravi condizioni, tra cui la giovane originaria della frazione di Xitta.
Feriti anche due giornalisti italiani, Valerio Orsolini, videomaker di "Cartabianca" che era a Parigi per seguire le manifestazioni dei gilet gialli e non sarebbe grave, e l'inviato e filmaker di "Agorà", Matteo Barzini che si trovava nell'hotel Mercure, vicino alla panetteria, quando si è verificata l'esplosione, ha raccontato la conduttrice della trasmissione di RAI3 Serena Bortone. 
L'esplosione è stata provocata da una fuga di gas. L'incendio è divampato nell'attività commerciale subito dopo la deflagrazione che ha mandato in frantumi i vetri degli edifici. La strada è stata ricoperta di vetri e macerie, finestre e vetrine di alcuni edifici e negozi sono state spazzate via e ci sono alcune auto ribaltate o completamente distrutte e carbonizzate a causa dell'esplosione. L'onda d'urto si è propagata nella quattro strade adiacenti per circa 100 metri. 
La giovane lavora come cameriera in un hotel della catena Ibis adiacente alla zona dell'esplosione. Angela Grignano - come riferisce l'ANSA - è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale parigino de Lariboisiere. I familiari sono stati contattati dalle autorità consolari di Parigi che si sono messe a disposizione dei parenti e delle persone coinvolte nell'esplosione. Starebbero cercando i posti sul primo volo utile per raggiungere la capitale francese. 

© Riproduzione riservata

Commenti
Esplosione a Parigi, in gravi condizioni una ragazza trapanese
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie