Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 17 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Etichette alimentari: la carta d'identità del prodotto - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

2

Testo

Stampa

barraco
Salute

Etichette alimentari: la carta d'identità del prodotto

25 Maggio 2019 08:48, di Ilenia Guercio
Etichette alimentari: la carta d'identità del prodotto
Salute
visite 1235

Da oggi inizia la collaborazione con la dottoressa Ilenia Guercio, nutrizionista, che metterà a disposizione dei nostri lettori le sue conoscenze per consentire un approccio diverso, migliore, verso il cibo e quindi la salute. Speriamo di fare cosa gradita e diamo il benvenuta a bordo alla nostra collaboratrice.


Spesso le pubblicità o le confezioni dei prodotti sugli scaffali dei supermercati attirano l’attenzione del consumatore per via del packaging attraente, grafiche e immagini accattivanti che spingono all’acquisto dell’ultimo prodotto uscito sul mercato alimentare.
Tuttavia si tratta di strategie di marketing da cui non bisogna farsi ingannare.
Per questo è importante saper leggere le etichette alimentari riportate sulle confezioni, che risultano essere l’unico strumento che si ha a disposizione per essere consapevoli di ciò che si sta acquistando e di conseguenza dei nutrienti che si stanno introducendo nell’organismo.Le etichette forniscono le informazioni nutrizionali del prodotto e permettono di confrontare i vari prodotti e fare delle scelte consapevoli, al fine di avere una dieta quanto più sana ed equilibrata.
Ecco allora dei piccoli consigli su come leggere le etichette alimentari:

  • Gli ingredienti presenti sono elencati in ordine decrescente di quantità, significa che il primo è quello contenuto in misura maggiore. È meglio optare per prodotti con una lista breve di ingredienti!
  • Gli eventuali allergeni presenti sono evidenziati in grassetto o maiuscolo in modo da essere individuati più facilmente
  • Attenzione alla differenza tra scadenza e TMC (termine minimo di conservazione). Nel primo caso la data di scadenza è preceduta dalla dicitura “da consumare entro il” e rappresenta un limite oltre il quale il prodotto non deve essere consumato. Il TMC è riportato con la dicitura “da consumarsi preferibilmente entro il” ciò significa che oltre la data riportata il prodotto potrebbe perdere le sue caratteristiche organolettiche ma non è un rischio per la salute
  • La tabella nutrizionale: indica il contenuto calorico e dei nutrienti (proteine, grassi, carboidrati e sale) presenti, riferita a 100g di prodotto o alla singola porzione.
Sapersi orientare tra i tanti scaffali risulta difficile e insidioso ma saper leggere  l’etichetta di un prodotto è fondamentale per scegliere cosa portare sulla tavola e avere un’alimentazione corretta dal punto di vista qualitativo e nutrizionale.
Dott.ssa Ilenia Guercio - Dietista Nutrizionista
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Etichette alimentari: la carta d'identità del prodotto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie