Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 11 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Faggiano spiega le strategie di mercato - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

0

0

Testo

Stampa

Video
Trapani

Faggiano spiega le strategie di mercato

07 Gennaio 2014 14:23, di Ornella Fulco
Faggiano spiega le strategie di mercato
Video
visite 177

Conferenza stampa, stamane,  nella sede di via Orlandini,  del direttore sportivo del Trapani Calcio, Daniele Faggiano, che ha voluto fare il punto della situazione relativa ai movimenti di mercato della società granata dopo la ridda di voci su possibili acquisti e cessioni che si sono susseguite negli ultimi giorni. Faggiano è tornato a ribadire che Mancosu resta: "Neppure se dovessero offrirci 10 milioni di euro il Comandante Morace ha intenzione di cederlo.Matteo è un giocatore che piacerebbe a tante squadre ma, comunque, io richieste non ne ho ricevute". Sui tanti nomi che sono stati accostati alla Società trapanese, il ds è stato chiaro: "Io devo proteggere la squadra, scelte sbagliate sul mercato di riparazione potrebbero pregiudicare quel che di buono abbiamo fatto in questi mesi". Per Faggiano i nomi che sono circolati sono "improponibili, non per il valore dei giocatori ma perché si rischia di destabilizzare l'ambiente". Ribadita la necessità di far quadrare i conti e non fare passi più lunghi della gamba: "La Società guarda agli incassi - ha commentato Faggiano - e se i tifosi disertano lo stadio appena non si vince una partita non si può non tenerne conto. Il Comandante è solo, il bilancio deve quadrare. Piacerebbe a tutti acquistare giocatori di livello alto ma noi dobbiamo muoverci diversamente, cerchiamo chi ha interesse a mantenere la categoria, a fare bene in una squadra dove, il mister ed io lo diciamo sempre, il posto non è garantito per nessuno. Io voglio che il Trapani resti a lungo in B, che non sia una meteora". Faggiano ha commentato anche la cessione di Madonia: "Voglio ringraziarlo per tutto quello che ha fatto per il Trapani, se troveremo il giocatore che fa per noi, quella è una posizione dove potrebbe esserci un arrivo". Destinati a restare in maglia granata anche Iunco e Djuric. "Un giocatore non si manda via per una dichiarazione - ha sottolineato il ds riferendosi all'ex del Cittadella - e Milan e rimasto in città a capodanno per recuperare dall'infortunio". Possibilità di cessione, invece, per Spinelli e D'Aiello, "richiesti da qualcuno". "Saremo anche una matricola del campionato - ammette - ma quanto a serietà della Società non abbiamo nulla da invidiare a nessuno".

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Commenti
Faggiano spiega le strategie di mercato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie