Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 13 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Fazio non dovrà tornare ai domiciliari, lo ha stabilito la Cassazione - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

1

1

2

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Fazio non dovrà tornare ai domiciliari, lo ha stabilito la Cassazione

17 Gennaio 2018 22:43, di Redazione
Fazio non dovrà tornare ai domiciliari, lo ha stabilito la Cassazione
Cronaca
visite 322

Non dovrà tornare ai domiciliari l'ex deputato regionale e sindaco di Trapani Girolamo Fazio. Lo ha stabilito la sesta sezione della Corte di Cassazione accogliendo il ricorso presentato contro la decisione del Tribunale del Riesame di Palermo. Fazio è indagato dal maggio dello scorso anno, per corruzione e traffico di influenze, nell'ambito dell'inchiesta "Mare Monstrum" nella quale è rimasto coinvolto anche l'armatore Ettore Morace. L' indagine, avviata dalla Procura della Repubblica di Palermo e passata per competenza a quella di Trapani, ebbe un peso determinante nella campagna elettorale per le Amministrative nella quale Fazio era candidato a sindaco di Trapani. La sua decisione la Cassazione ha annullato la sentenza con la quale, la scorsa estate, il Tribunale del Riesame di Palermo, accogliendo il ricorso della Procura di Trapani, aveva a sua volta annullato l'ordinanza del gip del Tribunale di Trapani che aveva revocato i domiciliari a Fazio applicandogli il solo divieto di dimora a Palermo. Oggi è stato depositato solo il dispositivo mentre le motivazioni saranno rese note in seguito. Secondo la difesa di Girolamo Fazio la sentenza del Tribunale del Riesame era carente sotto il profilo delle motivazioni riguardanti il pericolo paventato dai giudici della reiterazione del reato. Fazio resta indagato dalla Procura di Trapani insieme a Morace e ad un ex magistrato amministrativista. Nei giorni scorsi il gip ha anche revocato il sequestro preventivo di due appartamenti di sua proprietà, disposto dalla Procura per garantire la somma equivalente all'entità della presunta corruzione, oltre 100 mila euro, perché Fazio ha consegnato al giudice un libretto infruttifero dove ha versato la stessa somma. Resta confermata la misura cautelare del divieto di espatrio per cui a Fazio era stato ritirato il passaporto.

© Riproduzione riservata

Commenti
Fazio non dovrà tornare ai domiciliari, lo ha stabilito la Cassazione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie